Family Matters. Alcuni presupposti residuali e impuri per una ricognizione critica del familismo amorale nel panorama letterario italiano contemporaneo

Di LORENZO MARI Anche in un tempo in cui si è compiutamente e coerentemente postulata la “scomparsa”, anziché la “morte”, del padre pare legittimo, comunque, sostenere un discorso culturale che si svolga in termini di padri e figli e, a quel punto, inevitabilmente, anche in termini di madri e figlie –  di fratelli e di […]

Read More Family Matters. Alcuni presupposti residuali e impuri per una ricognizione critica del familismo amorale nel panorama letterario italiano contemporaneo

Oltre il giorno. Interventi nella giornata contro la violenza sulle donne / 3

In collaborazione con WSF Scrivere con il corpo: Annemarie Schwarzenbach e il divenire mondo, una donna in viaggio oltre la modernità dissonante Di ANTONELLA PIERANGELI “In viaggio con le nostre biciclette e con la Ford, non cercavamo l’avventura, ma soltanto un attimo di respiro, in paesi nei quali le leggi della nostra civiltà non valevano […]

Read More Oltre il giorno. Interventi nella giornata contro la violenza sulle donne / 3

Oltre il giorno. Interventi nella giornata contro la violenza sulle donne / 1

In collaborazione con WSF Le colpe impudiche Di METH SAMBIASE È il giorno contro la violenza sulle donne. Da vari anni, nel calendario italiano ed occidentale in genere, si stanno intensificando le orazioni celebrative  dedicate ai pro o ai contro, alla memoria, alla salute, etc. Caviamo allora dall’almanacco di oggi, il giorno contro la violenza […]

Read More Oltre il giorno. Interventi nella giornata contro la violenza sulle donne / 1

Scuola pubblica, orario docenti, DDL Stabilità: il grande inganno

Di ALERINO PALMA Il cosiddetto “effetto 24 ore”, a un mese o più dall’annuncio che l’orario dei docenti della scuola secondaria sarebbe stato aumentato senza colpo ferire (senza aumento di stipendio) e senza tener conto del contratto, consiste sostanzialmente nel fatto che tutto, nel lavoro a scuola come nel lavoro a casa, i colloqui con […]

Read More Scuola pubblica, orario docenti, DDL Stabilità: il grande inganno

Un Mediterraneo di Storia. L’ottava edizione del FestivalStoria dal 3 all’8 dicembre 2012 a Torino e Napoli

Di ANGELO D’ORSI Due capitali storiche d’Italia, Torino e Napoli, saranno la sede, dal 3 all’8 dicembre 2012, dell’ottava Edizione di FestivalStoria, dal titolo Mediterraneo. Mare nostrum? Mediterraneo: quanta storia, quante leggende, quanti traffici, quanta cultura, quanto dolore sono nelle tue acque, ora calme, ora mosse, ora agitate, da provocare tremendi naufragi, da far affondare […]

Read More Un Mediterraneo di Storia. L’ottava edizione del FestivalStoria dal 3 all’8 dicembre 2012 a Torino e Napoli

Altri appunti sulla possibilità di una condizione neomoderna del linguaggio e della logica. Un intervento di Lorenzo Pezzato

Dalle riflessioni di Lorenzo Pezzato esce un breve intervento, a metà fra l’esegesi e l’avallo, fra la chiarificazione e l’approfondimento, che intende sostenere il concetto della natura poietica del linguaggio nel dibattito sorto in seguito alla pubblicazione dell’articolo di Sonia Caporossi Fatti e interpretazioni: appunti sulla possibilità di una condizione neomoderna del linguaggio e della logica, discusso ampiamente durante […]

Read More Altri appunti sulla possibilità di una condizione neomoderna del linguaggio e della logica. Un intervento di Lorenzo Pezzato

Il documento delle iniziative di protesta da parte dei docenti di una scuola pubblica contro la Legge 953 (ex Aprea)

Nel corso del Collegio Docenti Straordinario di lunedì 5 novembre, tenutosi presso l’aula magna della Scuola Secondaria di I° grado “Albio Tibullo” di Zagarolo, è stato letto il presente documento che costituisce il verbale dell’assemblea sindacale autoconvocata dai docenti dell’Istituto per deliberare le nuove forme di protesta da mettere in atto nei confronti della lg […]

Read More Il documento delle iniziative di protesta da parte dei docenti di una scuola pubblica contro la Legge 953 (ex Aprea)

Leggere Pasolini nel silenzio e nell’assenza: questo non è un coccodrillo

Ci risiamo. Ogni anno il due novembre c’è l’usanza… No, non è  A’ livella, celeberrima cantata funebre del principe De Curtis, no. E’ una giaculatoria triste, monocorde nella sua polifonia, che si ripete ormai da trentasette anni a questa parte. Il due novembre, infatti, è un anniversario straziante: Pier Paolo Pasolini muore atrocemente su una […]

Read More Leggere Pasolini nel silenzio e nell’assenza: questo non è un coccodrillo

Il Sé multiforme di Edgar Allan Poe e la discesa nell’abisso del disumano. Terza parte

Di LENI REMEDIOS Ora, dopo questo excursus fra alcune delle pagine di Edgar Allan Poe, chiedo al lettore di riemergere dalle calde candide acque dell’Antartide con cui si è chiuso il nostro viaggio, di tornare pure a ragionare su Poe riflettendo su quanto è stato detto all’inizio, guardando alle critiche e ai giudizi con occhi […]

Read More Il Sé multiforme di Edgar Allan Poe e la discesa nell’abisso del disumano. Terza parte

Il Sé multiforme di Edgar Allan Poe e la discesa nell’abisso del disumano. Seconda parte

Di LENI REMEDIOS Cos’è che spinge Arthur Gordon Pym, dopo una disastrosa disavventura in mare in cui ha rischiato la vita, ad imbarcarsi di nuovo in maniera precipitosa e in condizioni precarie, laddove qualsiasi soggetto razionale si sarebbe ben guardato dall’imbarcarsi di nuovo? “Per la parte positiva della faccenda avevo una simpatia limitata. Le mie […]

Read More Il Sé multiforme di Edgar Allan Poe e la discesa nell’abisso del disumano. Seconda parte