In evidenza

Legami performativi. La voce del corpo

  Di VITALDO CONTE *   La scena della performance art tende a dilatare fisicamente le sue possibili espressioni, attraverso la voce del corpo con i suoi “legami”: intimi, relazionali, oscuri, sonori. Che, talvolta, esigono la loro ritualizzazione in un evento. L’alchimia dei legami esprime un’arte-vita della conoscenza. Ma anche una terapia naturale, che può […]

Read More Legami performativi. La voce del corpo
In evidenza

Aldo Busi: “Costringere i personaggi a rivelare ciò che vorrebbero nascondere per sempre: questo è il romanzo”

Di ALDO BUSI ed ENZO ANDERLONI * Se c’è una caratteristica di Aldo Busi è quella di non lasciare indifferente il suo lettore. Né il suo ascoltatore, quando il rapporto non è più mediato dal testo, ma è diretto, faccia a faccia. Anche in occasione dell’uscita del suo ultimo romanzo La Delfina Bizantina tutto si […]

Read More Aldo Busi: “Costringere i personaggi a rivelare ciò che vorrebbero nascondere per sempre: questo è il romanzo”
In evidenza

L’Haschisch di Walter Benjamin

Di GIANNI CARCHIA * In nulla, forse, il carattere irriflesso, meccanico, delle pratiche e delle definizioni correnti dell’esperienza dell’haschisch si tradisce più scopertamente che nell’ambiguità di determinazioni che ora la costituiscono a momento di ampliamento della coscienza, ora, a rovescio, ne fanno il luogo di una fuga dagli angusti confini di questa. È proprio attraverso […]

Read More L’Haschisch di Walter Benjamin
In evidenza

Il luogo delle mancate identificazioni: lettura di “Il treno”, un racconto di Flannery O’Connor

  Di VINCENZO LIGUORI Tutto è nascosto e tutto si nasconde sul treno su cui viaggia il giovane Haze Wickers: la cuccetta, la scala per raggiungerla, la carrozza ristorante e infine anche l’identità dell’inserviente nel quale egli crede di intravedere il figlio del vecchio Cash. Il treno corre verso Taulkinham, una città che egli conosce […]

Read More Il luogo delle mancate identificazioni: lettura di “Il treno”, un racconto di Flannery O’Connor
In evidenza

Anonimo Frastuono: Immaginare il Paesaggio: 24/25 Agosto a Conversano

Di ELENA MANZARI Anonimo frastuono. Immaginare il Paesaggio Interpretazioni e pratiche per un uso consapevole del territorio Il 24 e il 25 agosto a Conversano all’interno di Imaginaria, Festival Internazionale del Cinema d’Animazione d’Autore, si terrà Anonimo Frastuono. Immaginare il Paesaggio, una rassegna multimediale di due giorni che propone proiezioni, performances e discussioni sul tema […]

Read More Anonimo Frastuono: Immaginare il Paesaggio: 24/25 Agosto a Conversano
In evidenza

Giorgio Agamben, amicizia e filosofia

  Di GIORGIO AGAMBEN * L’amicizia è così strettamente legata alla definizione stessa della filosofia, che si può dire che senza di essa la filosofia non sarebbe propriamente possibile. L’intimità fra amicizia e filosofia è così profonda che questa include il philos, I’amico, nel suo stesso nome e, come spesso avviene per ogni prossimità eccessiva, […]

Read More Giorgio Agamben, amicizia e filosofia