Antonio Bux: estratti da “Sistemi di disordine quotidiano” (Achille e la Tartaruga Edizioni, Torino, Gennaio 2015)

[…] Bux afferma che il dolore è la semplicità arresa al pensiero dominante. E che il logos è il non luogo per eccellenza, la morte di Dio. Il pensiero resta quindi la pri­ma e unica sofferenza. Questa scrittura tende a farsi perfettamente, ed in modo inevitabile, perciò referto clinico. Bux denuncia se stesso alla poesia, e lo […]

Read More Antonio Bux: estratti da “Sistemi di disordine quotidiano” (Achille e la Tartaruga Edizioni, Torino, Gennaio 2015)

La pseudo-omerologia in “Omero nel Baltico” di Felice Vinci

Di DANIELE VENTRE L’ipotesi che Felice Vinci presenta nel suo Omero nel Baltico [1] in base alla quale l’ambientazione dell’Iliade e dell’Odissea sarebbe da rintracciare non nel Mar Mediterraneo orientale, come si è sempre creduto, ma nei pressi del Mar Baltico e dell’Atlantico settentrionale, è un tipico esempio di spazzatura pseudostorica con illustri sponsor (Rosa Calzecchi Onesti) e un […]

Read More La pseudo-omerologia in “Omero nel Baltico” di Felice Vinci

Più Libri Più Liberi: presentazione dell’antologia “Poeti della lontananza” (Marco Saya Editore)

Grande successo di pubblico per la presentazione dell’antologia “Poeti della lontananza” (Marco Saya Editore, ottobre 2014) che si è svolta lunedì 8 dicembre 2014, presso il Palazzo dei Congressi, Sala Corallo, Roma. Sono intervenuti l’editore Marco Saya, le curatrici Sonia Caporossi e Antonella Pierangeli, il poeta antologizzato Antonio Bux. Sono stati letti e citati testi dei […]

Read More Più Libri Più Liberi: presentazione dell’antologia “Poeti della lontananza” (Marco Saya Editore)

“Techno Performance di Natale”: un racconto di Andrea Frau

Originally posted on CASTROBLOGHINA:
Con questa gelida allucinazione di Andrea “Tabagista” Frau inauguriamo Buon Sangue, categoria in cui verranno ospitate le opere di autori stimati e amici. ? Filippa Lagerback: “Fabio, con noi stasera c’è il professor Zagrebel…”. Un tizio vestito da babbo natale con una maschera anti-gas entra nello studio brandendo un fucile. La…

Read More “Techno Performance di Natale”: un racconto di Andrea Frau

Vermena Voice #6: tre poesie di Tiziano Fratus lette da Francesco Terzago

Tiziano Fratus – Appunti di macroeconomia siberiana – manoscritto Hogarth, silenzio #5 – gesti nel vento contro l’Impero Britannico (inediti 2014) ⁂⁂⁂ I componimenti sono andati in onda nella puntata di Moonstone di lunedì 22 dicembre 2014 ⁂⁂⁂ Vermena, il blog del poeta Francesco Terzago, mette a disposizione di Moonstone: suoni e rumori del vecchio […]

Read More Vermena Voice #6: tre poesie di Tiziano Fratus lette da Francesco Terzago

Intervista tripla insieme all’editor di Future Fiction, Francesco Verso e a due autori della collana, Clelia Farris e Giovanni De Matteo

 Di PIERLUCA D’ANTUONO Intervista tripla insieme all’editor di Future Fiction, Francesco Verso e a due autori della collana, Clelia Farris e Giovanni De Matteo  Cos’è il progetto Future Fiction? Ho preso il termine Future Fiction da una definizione data dallo stesso Anthony Burgess ai suoi romanzi “Arancia Meccanica” e “Il seme inquieto”. Trovo che questa definizione […]

Read More Intervista tripla insieme all’editor di Future Fiction, Francesco Verso e a due autori della collana, Clelia Farris e Giovanni De Matteo

Vermena Voice #5: una poesia di Giulio Mozzi letta da Francesco Terzago

Il culto dei morti nell’Italia contemporanea Einaudi, ISBN 978-88-06153-52-6 disponibile online a: https://vibrisse.files.wordpress.com/… Testi di: Giulio Mozzi. ⁂⁂⁂ Il componimento è andato in onda nella puntata di Moonstone di lunedì 16 dicembre 2014 ⁂⁂⁂ Vermena, il blog del poeta Francesco Terzago, mette a disposizione di Moonstone: suoni e rumori del vecchio e del nuovo millennio, […]

Read More Vermena Voice #5: una poesia di Giulio Mozzi letta da Francesco Terzago

Il Connettivismo e il tuffo nel Profondo, di Giovanni Agnoloni

Di GIOVANNI AGNOLONI Il movimento connettivista (si vedano Il Connettivismo come sensibilità sottile e archetipica del sé: un’intervista impura con Giovanni Agnoloni su Critica Impura e I connettivisti: l’avanguardia italiana su Rai News Poesia) ha nel tema del Profondo e delle sue viscerali implicazioni una delle sue colonne portanti. Proprio esplorando questi sentieri è possibili rendersi conto di come […]

Read More Il Connettivismo e il tuffo nel Profondo, di Giovanni Agnoloni

Antonello Cresti, “Solchi sperimentali. Una guida alle musiche altre” (Crac Edizioni)

Di ROBERTO FRANCO   Nel 1979, l’ensemble sperimentale inglese Nurse With Wound allegò al vinile del suo surreale esordio, “Chance Meeting on a Dissecting Table of a Sewing Machine and an Umbrella” una lista di 291 gruppi o musicisti più o meno noti, oscuri, o addirittura completamente sconosciuti, omaggiati per avere ispirato il progetto stesso. […]

Read More Antonello Cresti, “Solchi sperimentali. Una guida alle musiche altre” (Crac Edizioni)

Cerchi concentrici e punti di fuga: la poesia contemporanea – Aspettando Bologna In Lettere

Se avessi saputo credere di più all’impero dei segni che a quello dei sensi, avrei avuto più paura del significato che dell’insignificanza (Alessandro Assiri) Aspettando Bologna in Lettere II° Step Cerchi concentrici e punti di fuga: la poesia contemporanea Sabato 13 dicembre ore 19 Libreria delle Moline Via delle Moline 3/A BOLOGNA con Daniele Barbieri, […]

Read More Cerchi concentrici e punti di fuga: la poesia contemporanea – Aspettando Bologna In Lettere

“Il superfluo”, serie pittorica di Raffaele Gatta

    Di RAFFAELE GATTA IL SUPERFLUO I quadri di questa serie fanno parte del tema IL SUPERFLUO. Sia nei soggetti astratti sia in quelli maggiormente figurativi,  la tematica riguarda il superfluo, ovvero tutto quello che il consumismo delle società capitalistiche, in particolare occidentali ma oggigiorno non solo, rivolge all’essere umano.  I quadri astratti descrivono […]

Read More “Il superfluo”, serie pittorica di Raffaele Gatta

Vermena Voice #4: quattro poesie di Agostino Cornali lette da Francesco Terzago

Vermena Voice #4.0 – inedito “Almenno San Salvatore”, Agostino Cornali. Vermena Voice #4.1 – inedito “Chieve”, Agostino Cornali. Vermena Voice #4.2 – inedito “Mozzanica”, Agostino Cornali. Vermena Voice #4.3 – inedito “Trezzolasco”, Agostino Cornali. I componimenti di Agostino Cornali sono andati in onda nella puntata di Moonstone di lunedì 2 dicembre 2014. Nell’arco dei prossimi mesi Francesco Terzago […]

Read More Vermena Voice #4: quattro poesie di Agostino Cornali lette da Francesco Terzago