Un differente gesto del pensiero nell’attuale perdita di mondo: Paolo Ferrari, Sonia Caporossi, Erika Carretta (diretta facebook 21/01 ore 18.30)

Giovedì 21 gennaio ore 18,30 in diretta streaming sulla pagina Facebook di Tempo Ritrovato Libri Un differente gesto del pensiero nell’attuale perdita di mondo Presentazione dei libri di Paolo FerrariNel mancar del mondo (in-atto) la poesia è… ( O barra O) e In-assenza di me i pallidi pensieri  (Obarra O Edizioni 2020) Con la partecipazione diPaolo FerrariSonia … Continua a leggere Un differente gesto del pensiero nell’attuale perdita di mondo: Paolo Ferrari, Sonia Caporossi, Erika Carretta (diretta facebook 21/01 ore 18.30)

Nuova uscita: Giacomo Leopardi, “L’infinita solitudine – antologia ragionata delle poesie”, a cura di Sonia Caporossi

“Sebastiano Timpanaro ci avverte che «l’attualità del Leopardi è l’attualità di un classico», nel senso che «non ha mai sacrificato il significato al significante, non è stato mai poeta di pure immagini o di puri suoni, non ha mai rinunciato a fare della sua poesia o prosa d’arte uno strumento conoscitivo: da questo punto di … Continua a leggere Nuova uscita: Giacomo Leopardi, “L’infinita solitudine – antologia ragionata delle poesie”, a cura di Sonia Caporossi

I luoghi e il corpo della scrittura: intervista ritrovata a Sonia Caporossi

Di GIANLUCA GARRAPA * Sinossi: le pagine dei libri sono spazi e le scritture hanno quasi sempre uno stesso corpo: sono molto simili tra loro i libri, ma gli uomini e le donne che li scrivono hanno abitudini diverse e scrivono in differenti luoghi e tempi. Questo è un viaggio nel retroscena della letteratura: verso … Continua a leggere I luoghi e il corpo della scrittura: intervista ritrovata a Sonia Caporossi

Moostone: la musica alternativa torna su NorthStar WebRadio dal 9 novembre

A cura della REDAZIONE Da lunedì 9 NOVEMBRE 2020 e per tutti i lunedì a seguire, dalle ore 21 alle ore 23 sull’emittente italo-irlandese NorthStar WebRadio torna Moonstone: suoni e rumori del vecchio e del nuovo millennio, format di musica alternativa che entra ormai nel suo dodicesimo anno di programmazione. Moonstone propone due ore piene … Continua a leggere Moostone: la musica alternativa torna su NorthStar WebRadio dal 9 novembre

“Hypnerotomachia Ulixis” di Sonia Caporossi, Carteggi letterari 2019, nota di lettura di Enea Roversi

Di ENEA ROVERSI *   Nel mio immaginario, ma credo anche in quello di molti altri della mia generazione, la figura di Ulisse ha le sembianze di Bekim Fehmiu, l’attore che impersonò, dando risalto alla fisicità del personaggio, l’eroe omerico nell’Odissea televisiva del 1968 diretta da Franco Rossi. Di quello sceneggiato (allora non si usava … Continua a leggere “Hypnerotomachia Ulixis” di Sonia Caporossi, Carteggi letterari 2019, nota di lettura di Enea Roversi

La natura pienissima del vuoto e la poesia: sull’absentia di Paolo Ferrari

Di SONIA CAPOROSSI * Nel mancar del mondo (in-atto) la poesia è, ultima opera di quell’intellettuale leonardesco che risponde al nome di Paolo Ferrari, appare immediatamente come un libro agile nell’istanza definitoria e nella forma dell’elencatio, in cui l’autore offre, versificando e prosificando, la propria interpretazione personale della natura naturans del poetico. Il libro, nonostante … Continua a leggere La natura pienissima del vuoto e la poesia: sull’absentia di Paolo Ferrari

La presentabile assenza nella poesia di Martina Campi

Di SONIA CAPOROSSI * Come il lettore saprà, differànce è un neologismo derridiano comprensivo di una duplice accezione dotata di circolarità ermeneutica: in questa parola vige infatti il senso del rinviare, del rimandare e del prendere le distanze dalla presenza dell’assenza, dal logocentrismo baroccamente ricolmo di sensi e significati, dalla supremazia dell’essere-presente-del-soggetto. Contemporaneamente, se il … Continua a leggere La presentabile assenza nella poesia di Martina Campi

“Taccuino dell’urlo”: intervista di Gianluca Garrapa a Sonia Caporossi su Radio Questa Sera, 26.09.2020

Di GIANLUCA GARRAPA Sonia Caporossi (Tivoli, 1973), docente, musicista, musicologa, scrittrice, poetessa, critico letterario, artista digitale, si occupa di estetica filosofica e filosofia del linguaggio. Con i Void Generator ha all’attivo vari album. Opere: Opus Metachronicum (Corrimano, ’14, seconda ed. ’15), Erotomaculae (Algra, ’16), Hypnerotomachia Ulixis (Carteggi Letterari, ’19), Da che verso stai? (Marco Saya … Continua a leggere “Taccuino dell’urlo”: intervista di Gianluca Garrapa a Sonia Caporossi su Radio Questa Sera, 26.09.2020

Premio Letterario Il Giardino di Babuk – Proust en Italie Per opere inedite VII edizione 2021

  A cura della REDAZIONE E’ stato pubblicato il bando della VII edizione 2021 del Premio Letterario Il Giardino di Babuk – Proust en Italie per opere inedite VII edizione anno 2021, in collaborazione con Il ramo e la foglia Edizioni. La partecipazione è gratuita. Scadenza il 15 gennaio 2021 Sezione A: Poesia | Sezione … Continua a leggere Premio Letterario Il Giardino di Babuk – Proust en Italie Per opere inedite VII edizione 2021

Critica Impura chiude per le meritate vacanze (si torna a Settembre)

Da oggi Critica Impura va in vacanza per un periodo mensile di meritato riposo. Non è stato un anno facile: eventi noti a tutti, uniti a situazioni familiari e personali impegnative, ci hanno esaurito le energie e dobbiamo ricaricarci a tutta forza. Continuate tuttavia a inviare i vostri testi e i vostri commenti a criticaimpura@gmail.com. … Continua a leggere Critica Impura chiude per le meritate vacanze (si torna a Settembre)

Queerology, binarismo e percezione del sé: crossing the boundaries of constructivism

Di SONIA CAPOROSSI In giorni come questi in cui si torna a parlare della legittima urgenza di una legge contro l’omotransfobia, accanto e dietro alla lotta per la parità dei diritti civili delle persone LGBTQ, permane aperta nell’opinione pubblica la questione del Gender, che riguarda la determinazione dello shifting attualmente in corso tra i generi … Continua a leggere Queerology, binarismo e percezione del sé: crossing the boundaries of constructivism

Alla scoperta dello Stilnovismo con Donato Pirovano e Sonia Caporossi

Di VINCENZO GUARRACINO Una locuzione, quella di “Dolce stil novo”, entrata nella storiografia e nell’uso comune a partire da Francesco De Sanctis (1870) e che oggi continua a riscuotere l’interesse non solo della scuola e degli studiosi ma anche di divulgatori d’eccellenza. Ma che cosa è precisamente nell’accezione comune? Un “novo” stile, una maniera cioè … Continua a leggere Alla scoperta dello Stilnovismo con Donato Pirovano e Sonia Caporossi

Le polemiche letterarie e l’eterno ritorno dell’uguale: per non ripetersi

Di SONIA CAPOROSSI    Succede, per ripetersi, che in campo poetico non pare sia valido l’assunto musicologico di Brian Eno in base al quale “repetition is a form of change”. Succede, per ripetersi, che sempre più spesso, come sostenevo qualche giorno fa su facebook (luogo ormai divenuto, giocoforza, agone e agonia della letteratura ultracontemporanea) le … Continua a leggere Le polemiche letterarie e l’eterno ritorno dell’uguale: per non ripetersi

Premio Bologna in Lettere 2020 – Nota critica di Sonia Caporossi a Stefania Di Lino

Di SONIA CAPOROSSI * Stefania Di Lino, La parola detta (La vita Felice) Sezione A – Opere edite – Terza classificata ex aequo Le parole dette di/da Stefania di Lino e i punti di sutura della ferita universale avremo ancora sguardi / da donare al mondo / e gesti protesi all’amore È un supremo atto … Continua a leggere Premio Bologna in Lettere 2020 – Nota critica di Sonia Caporossi a Stefania Di Lino

Premio Bologna in Lettere 2020 – Nota critica di Sonia Caporossi a Michele Zaffarano

Di SONIA CAPOROSSI * Michele Zaffarano, Sommario del luoghi comuni (Aragno) Sezione A – Opere edite – Finalista Anaforica dell’aneddoto: i luoghi comuni di Michele Zaffarano Michele Zaffarano ci avverte in esordio, con Roland Barthes, che “I luoghi comuni hanno per Aristotele un senso del tutto diverso da quello che noi attribuiamo a questa espressione. … Continua a leggere Premio Bologna in Lettere 2020 – Nota critica di Sonia Caporossi a Michele Zaffarano

Enzo Campi, Sonia Caporossi, “Le nostre (de)posizioni. Pesi e contrappesi nella poesia contemporanea emiliano-romagnola”, Bonanno Editore 2020

“Si parte da due  punti fermi, forse gli unici dati di fatto dell’intera opera (tutta l’opera verte difatti sull’attraversamento incondizionato del registro dei possibili): da un lato il rifiuto categorico di una scala di valori e dall’altro lato la trans-territorialità. Gli autori non saranno trattati nello specifico di una determinata opera ma nell’insieme della loro … Continua a leggere Enzo Campi, Sonia Caporossi, “Le nostre (de)posizioni. Pesi e contrappesi nella poesia contemporanea emiliano-romagnola”, Bonanno Editore 2020

Sonia Caporossi, “Taccuino dell’urlo” (Marco Saya Edizioni 2020)

“La scrittura di Sonia Caporossi è mossa dalla necessità di comprendere filosoficamente il mondo, che si dà silenzioso nei suoi nessi, lasciando a noi il compito di decifrare la mappa di una realtà fatta di persone e cose che si muovono (e vengono mosse) stando in relazione.  […] Caporossi mette in bilico le parole, i … Continua a leggere Sonia Caporossi, “Taccuino dell’urlo” (Marco Saya Edizioni 2020)

“Tropaion” di Raffaela Fazio al Pentatonic Domenica 01/03

TROPAION (puntoacapo Editrice, 2020) “Nell’accezione primigenia, la parola greca tropaion indica la pratica comune presso i guerrieri greci di riportare in patria le spoglie del nemico e le sue armi, come commemorazione della vittoria. La stessa funzione aveva il monumento a forma di albero sulla cui struttura veniva esposta l’armatura del nemico” (dalla postfazione di … Continua a leggere “Tropaion” di Raffaela Fazio al Pentatonic Domenica 01/03

“Diradare l’ombra” di Claudia Zironi a cura di Sonia Caporossi Sabato 29/02 a Milano EVENTO RIMANDATO

AGGIORNAMENTO ULTIMA ORA: EVENTO RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI PER ORDINANZA CITTADINA ANTI-AGGREGAZIONE (MISURA CAUTELATIVA DI PREVENZIONE CONTRO LA DIFFUSIONE DEL COVID-19) Sabato prossimo, 29 febbraio, alle 18:30 Milano in Via Tadino 20 all’Officina di Michelangelo Coviello Claudia Zironi presenterà l’antologia curata da Sonia Caporossi ”Diradare l’ombra (Marco Saya Edizioni 2020). Il libro contiene una … Continua a leggere “Diradare l’ombra” di Claudia Zironi a cura di Sonia Caporossi Sabato 29/02 a Milano EVENTO RIMANDATO

Catabasi e anabasi: la via verticale dell’autocoscienza

Di SONIA CAPOROSSI*   All’interno della mitologia greca, ellenistica e romana la figuratività della catabasi (dal greco, discesa κατάβασις, “discesa”) prevale nettamente sull’anabasi (Ἀνάβασις), la “salita” o ascesa al cielo. La distinzione, oltre che per il fatto che per i Greci e i Romani esisteva solamente un Inferno sotterraneo in cui democraticamente andavano tutti, senza … Continua a leggere Catabasi e anabasi: la via verticale dell’autocoscienza

Il timone di Ecrian: riflessioni su musica e poesia all’Aleph (1 febbraio 2020)

Sabato 1 Febbraio ore 17.30 Il timone di Ecrian presenta MUSICA E POESIA, POETI E PAROLIERI Interventi di Sonia Caporossi, Emanuela Celi, Mauro Corona, Giulio Pantalei Modera Francesco Lioce presso Associazione Culturale Aleph – Vicolo del Bologna, 72 – Roma Ingresso libero Segue momento conviviale Continua a leggere Il timone di Ecrian: riflessioni su musica e poesia all’Aleph (1 febbraio 2020)

Moonstone 2020: gli album di musica alternativa che hanno fatto la storia

  Di SONIA CAPOROSSI Dopo la pausa natalizia, da lunedì 13 Gennaio e per tutti i lunedì a seguire, dalle ore 21 alle ore 23 sull’italo-irlandese NorthStar WebRadio torna Moonstone: suoni e rumori del vecchio e del nuovo millennio, la storica trasmissione di musica alternativa che entra ormai nel suo undicesimo anno di programmazione. Come gli … Continua a leggere Moonstone 2020: gli album di musica alternativa che hanno fatto la storia

Gli spazi mobili della poesia #5: Sonia Caporossi, “Immobili generazioni”

Di SONIA CAPOROSSI * 21 marzo 2017 La prima tavola rotonda di Mitilanza #1 – Gli spazi mobili della poesia, il convegno che ha raccolto più di cento poeti e critici da tutta Italia nell’ormai nota due giorni della Spezia (25-26 febbraio 2017), ha riguardato l’annosa questione generazionale della dipendenza filiale da padri putativi e … Continua a leggere Gli spazi mobili della poesia #5: Sonia Caporossi, “Immobili generazioni”

Invito alla lettura: Collana “La costante di Fidia” (Marco Saya Edizioni) a Roma, “Pentatonic”, 15/12/19

Associazione Culturale “Villaggio Cultura – Pentatonic” Viale Oscar Sinigaglia 18 – Roma Domenica 15 dicembre 2019 ore 17 Invito alla lettura: La gentilezza dell’angelo, Silenzio e tempesta Sonia Caporossi (a cura di), La gentilezza dell’angelo. Viaggio antologico nello stilnovismo Rainer Maria Rilke, Silenzio e tempesta. Poesie d’amore. A cura di Raffaela Fazio Conversazione con Sonia … Continua a leggere Invito alla lettura: Collana “La costante di Fidia” (Marco Saya Edizioni) a Roma, “Pentatonic”, 15/12/19

Dante, Cavalcanti e l’aristotelismo eretico

Di SONIA CAPOROSSI Avendo recentemente redatto l’apparato critico per La gentilezza dell’Angelo, antologia dello Stilnovo uscita per la nuova collana di classici a mia cura intitolata La costante di Fidia di Marco Saya Edizioni, ho avuto modo incidentalmente di riflettere su alcuni rapporti tra poesia, filosofia e teologia che emergono prepotenti nella poesia di Dante e di Guido Cavalcanti, per descrivere i quali occorre partire da un fatto … Continua a leggere Dante, Cavalcanti e l’aristotelismo eretico

Bologna in Lettere 2019 – Pesi e contrappesi: letture di Maria Grazia Calandrone

A cura della REDAZIONE Bologna in Lettere 2019 – Pesi e contrappesi: un poeta VS un critico – Maria Grazia Calandrone VS Sonia Caporossi Letture poetiche di Maria Grazia Calandrone Maria Grazia Calandrone (Milano, 1964) vive a Roma. Poetessa, scrittrice, giornalista, drammaturga, artista visiva, autrice e conduttrice Rai, scrive per “Corriere della Sera”; dal 2010 pubblica poeti … Continua a leggere Bologna in Lettere 2019 – Pesi e contrappesi: letture di Maria Grazia Calandrone

Oltre i generi letterari e sessuali in barba al profeta Mani: il caso Vivinetto

Di SONIA CAPOROSSI * In fondo, il problema del critico letterario ultracontemporaneo nell’atto di definire i fatti d’arte, di letteratura e di poesia è quello di evitare nel migliore dei modi l’errore di Anselmo d’Aosta, ovvero pensare di fornire una definizione ontologica di un quid come un’opera letteraria, oggetto che di per sé rientra al massimo nella … Continua a leggere Oltre i generi letterari e sessuali in barba al profeta Mani: il caso Vivinetto