La scuola al tempo del Coronavirus: i verbali del giovane coordinatore

Di ANTONIO CRETELLA Il giorno 16 aprile 2020, nei locali di casa mia tra il bagno e la cucina con qualche sforamento nel balcone, alle ore 9.00 si tiene il Consiglio di Classe telefonico. Constatata la legalità dell’adunanza, il coordinatore, in assenza del Presidente e del segretario verbalizzante, assume in sé tutte le funzioni e … Continua a leggere La scuola al tempo del Coronavirus: i verbali del giovane coordinatore

Giordano Bruno, Sonetto in lode dell’asino (Salvini docet)

Di GIORDANO BRUNO Nota di SONIA CAPOROSSI Il testo che oggi presentiamo è un classico della filosofia eretica e impura per eccellenza. Si tratta del Sonetto in lode dell’Asino che Giordano Bruno antepose alla sua Cabala del Cavallo Pegaseo con l’aggiunta dell’Asino Cillenico (1585), opera che conclude il discorso critico da lui precedentemente affrontato nello Spaccio … Continua a leggere Giordano Bruno, Sonetto in lode dell’asino (Salvini docet)

“Orazione in morte di Nevolo, devoto e sfortunato cliente”, di Danilo Laccetti, dalla satira IX di Giovenale

Di DANILO LACCETTI Orazione in morte di Nevolo, devoto e sfortunato cliente * Con voce flebile e occhio a stento asciutto siamo qui per compiangere la tristissima scomparsa del nostro infelice e tanto amato Nevolo, per noi altri, amici e compagni, nient’altro che Nevetto. Si loda l’onestà ma patisce il freddo, soleva ripetere, ed è … Continua a leggere “Orazione in morte di Nevolo, devoto e sfortunato cliente”, di Danilo Laccetti, dalla satira IX di Giovenale

(Ancora) del Nobel e del referendum: le #battuteempie di Daniele Ventre (parte 2)

Di DANIELE VENTRE   Nobel a Orfeo. Assediato dalle fan, fugge scortato dai bodyguard. Conferito il Nobel a Epicarmo. Cratino: “Ormai questo premio è una farsa!” Premio Nobel a Plotino. Il filosofo rifiuta: “Il denaro non ha anima. Non è per gente di intelletto”. Nobel ad Aristofane. Il suo rivale Eupoli: “Ah, credevo che stesse … Continua a leggere (Ancora) del Nobel e del referendum: le #battuteempie di Daniele Ventre (parte 2)

I Nobel immaginari: un divertissement letterario di Daniele Ventre

Di DANIELE VENTRE Nobel a Demostene. Eschine tuona sulla corrotta accademia. Premio nobel per la fisica ad Aristatco di Samo. Tolemeo: “Ma come si può? Solo a pensarci mi gira tutto!” Seleuco di Seleucia: “Ci ha insegnato tanto, se lo merita”. Nel frattempo, si temono reazioni dell’ISIS. Premio Nobel per la Pace conferito a Qin … Continua a leggere I Nobel immaginari: un divertissement letterario di Daniele Ventre

Sulla satira religiosa – Daniele Luttazzi

Originally posted on HyperHouse:
Chiarezze mentali da tenere sempre ben presenti, per non farsi fottere, per non farsi sciacquare il cervello con l’acquaragia. Dal blog di Daniele Luttazzi, in merito a ciò che fa la religione (e quindi la politica). Che le convinzioni religiose urtano contro il nostro essere individui razionali del 21° secolo. Che… Continua a leggere Sulla satira religiosa – Daniele Luttazzi

“SENZA PAROLE”, la sitcom satirica di Denis Malagnino su Youtube

Di SONIA CAPOROSSI Su Critica Impura arriva il cinema d’autore, nella sua declinazione ironica e bizzarra. SENZA PAROLE è infatti una sitcom di satira politica surreale interpretata da pupazzi e animali domestici. E’ la storia di un nonno nostalgico fascista che vive in casa con la sua domestica di colore; un nonno bizzarro, dispettoso, che gliene … Continua a leggere “SENZA PAROLE”, la sitcom satirica di Denis Malagnino su Youtube

La scabra semiosi di un universo folle: Introduzione al Mondo di Idolo Hoxhvogli

Di SONIA CAPOROSSI Non vi è che questo pullulare di moribondi affetti da longevità, tanto più detestabili in quanto sanno organizzare così bene la loro agonia. Emile Cioran, La caduta del tempo Presso i Romani con satira si intende una poesia che ora ha carattere denigratorio ed è composta per colpire i vizi umani secondo … Continua a leggere La scabra semiosi di un universo folle: Introduzione al Mondo di Idolo Hoxhvogli