Vittorio Alfieri sul leccaculismo: “Se i letterati debbano lasciarsi protegger dai principi”

Di VITTORIO ALFIERI* «La forza governa il mondo, (pur troppo!) e non il sapere: perciò chi lo regge, può e suole essere ignorante» (cap. I) SE I LETTERATI DEBBANO LASCIARSI PROTEGGER DAI PRINCIPI. Lo scrivere, è una necessità di bisogno in molti; e questi per lo più non possono essere veramente scrittori, nè io li … Continua a leggere Vittorio Alfieri sul leccaculismo: “Se i letterati debbano lasciarsi protegger dai principi”

“Orazione in morte di Nevolo, devoto e sfortunato cliente”, di Danilo Laccetti, dalla satira IX di Giovenale

Di DANILO LACCETTI Orazione in morte di Nevolo, devoto e sfortunato cliente * Con voce flebile e occhio a stento asciutto siamo qui per compiangere la tristissima scomparsa del nostro infelice e tanto amato Nevolo, per noi altri, amici e compagni, nient’altro che Nevetto. Si loda l’onestà ma patisce il freddo, soleva ripetere, ed è … Continua a leggere “Orazione in morte di Nevolo, devoto e sfortunato cliente”, di Danilo Laccetti, dalla satira IX di Giovenale

(Ancora) del Nobel e del referendum: le #battuteempie di Daniele Ventre (parte 2)

Di DANIELE VENTRE   Nobel a Orfeo. Assediato dalle fan, fugge scortato dai bodyguard. Conferito il Nobel a Epicarmo. Cratino: “Ormai questo premio è una farsa!” Premio Nobel a Plotino. Il filosofo rifiuta: “Il denaro non ha anima. Non è per gente di intelletto”. Nobel ad Aristofane. Il suo rivale Eupoli: “Ah, credevo che stesse … Continua a leggere (Ancora) del Nobel e del referendum: le #battuteempie di Daniele Ventre (parte 2)

Sulla satira religiosa – Daniele Luttazzi

Originally posted on HyperHouse:
Chiarezze mentali da tenere sempre ben presenti, per non farsi fottere, per non farsi sciacquare il cervello con l’acquaragia. Dal blog di Daniele Luttazzi, in merito a ciò che fa la religione (e quindi la politica). Che le convinzioni religiose urtano contro il nostro essere individui razionali del 21° secolo. Che… Continua a leggere Sulla satira religiosa – Daniele Luttazzi

“SENZA PAROLE”, la sitcom satirica di Denis Malagnino su Youtube

Di SONIA CAPOROSSI Su Critica Impura arriva il cinema d’autore, nella sua declinazione ironica e bizzarra. SENZA PAROLE è infatti una sitcom di satira politica surreale interpretata da pupazzi e animali domestici. E’ la storia di un nonno nostalgico fascista che vive in casa con la sua domestica di colore; un nonno bizzarro, dispettoso, che gliene … Continua a leggere “SENZA PAROLE”, la sitcom satirica di Denis Malagnino su Youtube