Antonio Bux, poesia in morte del poeta Leopoldo María Panero (16 Giugno 1948 – 5 Marzo 2014)

Di ANTONIO BUX 6 Marzo 2014 Corriendo tontas noticias en el día  facebook sexto marciano de invierno  he leído que el más gran poeta de la tierra Leopoldo María de años casi 66  en la incumbencia de convertirse en lleno  número de su señor ha decidido  dejar sus queridos bastardos vecinos  con un puñetazo de […]

Continua a leggere "Antonio Bux, poesia in morte del poeta Leopoldo María Panero (16 Giugno 1948 – 5 Marzo 2014)"

La poesia e la mancanza di gusto di una campagna di marketing. Una riflessione di Francesco Terzago

Di FRANCESCO TERZAGO Qualche giorno fa, controllando la mia casella di posta elettronica, mi sono imbattuto in una imbarazzante, sciagurata e-mail promozionale: era Tre, l’operatore di telefonia mobile. Mi ha talmente stupito la mancanza di gusto di questa campagna di e-mail marketing che ho deciso di condividerne sul mio blog uno screen-shot. Lo definirei – come […]

Continua a leggere "La poesia e la mancanza di gusto di una campagna di marketing. Una riflessione di Francesco Terzago"

Antonio Porta, “L’intellettuale come poeta”, 1979, testo della conferenza “L’intellettuale”

Di ANTONIO PORTA * Alla parola “intellettuale” mi viene voglia di rispondere: “non sta più qui” oppure “è scomparso da tempo“. Allora, non sta più qui o è scomparso? La figura dell’intellettuale, come guida e punto di riferimento, è stata cancellata dalla superproduzione di individui di questa specie, tanto che sul mercato si è prodotto […]

Continua a leggere "Antonio Porta, “L’intellettuale come poeta”, 1979, testo della conferenza “L’intellettuale”"

I gruppi poetici e gli insiemi di Cantor: una riflessione sull’indeterminatezza poetica d’oggi

Di SONIA CAPOROSSI   Osservare dal di fuori un fenomeno socioculturale garantisce, costitutivamente, lo statuto privilegiato e un poco snob dell’outsider. Ed io lo sono sempre stata, come poeta e come critico. Un critico outsider è impuro per definizione, per condizione esistenziale, per stato hegeliano delle cose. Ed al buon intendimento di chi, come direbbe Alberto […]

Continua a leggere "I gruppi poetici e gli insiemi di Cantor: una riflessione sull’indeterminatezza poetica d’oggi"