Gli spazi mobili della poesia #8: Tommaso Di Dio, “La poesia (non) è comunicazione”

Di TOMMASO DI DIO * 5 aprile 2017 1. Introduzione È passato più di un mese dal convegno che ha raccolto a La Spezia un campione considerevole di poeti da tutta Italia, per la prima volta insieme e a confronto con una multiforme galassia di autori in ricerca delle parole, legate alla musica, al corpo, […]

Continua a leggere "Gli spazi mobili della poesia #8: Tommaso Di Dio, “La poesia (non) è comunicazione”"

Gli spazi mobili della poesia #6: Giuseppe Nibali, “Per una Telemachia comune”

Di GIUSEPPE NIBALI * 23 marzo 2017 «Ha molti guai a casa quando suo padre è lontano, un figlio: uno che non abbia altri protettori, come avviene ora a Telemaco. Quello se n’è andato, e non ci sono altri che possano nel paese allontanare la sventura»[1]. Queste le parole che Pisistrato, figlio del Re Nestore, […]

Continua a leggere "Gli spazi mobili della poesia #6: Giuseppe Nibali, “Per una Telemachia comune”"

Stefania Di Lino, “La Parola Detta” a Roma, Biblioteca Nelson Mandela, Giovedì 12 Dicembre ore 17:30

Continua a leggere "Stefania Di Lino, “La Parola Detta” a Roma, Biblioteca Nelson Mandela, Giovedì 12 Dicembre ore 17:30"

“Quasi Radiante” – “Incroci Obbligati”: Martina Campi ed Enea Roversi a Bologna In Lettere

Incroci obbligati (Arcipelago itaca, 2019) di Enea Roversi con una postfazione di Enzo Campi Quasi radiante (Tempo al libro, 2019) di Martina Campi (Collana curata da Luca Dimitri Cenacchi) con: Illustrazione di copertina di Francesco Balsamo, prefazione di Fabio Michieli, postfazione di Sonia Caporossi. Sabato 9 novembre ore 18.00 FactoryBo Via Castiglione 26 BOLOGNA Bologna […]

Continua a leggere "“Quasi Radiante” – “Incroci Obbligati”: Martina Campi ed Enea Roversi a Bologna In Lettere"

Un naturale vibrare sul filo dell’acrobata: Marco Caporali, “La vita inoperosa”

Di DAVIDE TOFFOLI Presentando l’ultimo lavoro in versi di Caporali, “La vita inoperosa” (Empirìa, 2019), credo sia quanto mai opportuno riproporre le parole del giovanissimo ed ispiratissimo Giorgio Ghiotti che definisce Marco: “l’animo più gentile, lucido e apprezzato, della poesia italiana contemporanea”. Il libro, infatti, rispecchia in modo disarmante e rassicurante al tempo stesso, le […]

Continua a leggere "Un naturale vibrare sul filo dell’acrobata: Marco Caporali, “La vita inoperosa”"

Bologna in Lettere 2019 – Pesi e contrappesi: letture di Maria Grazia Calandrone

A cura della REDAZIONE Bologna in Lettere 2019 – Pesi e contrappesi: un poeta VS un critico – Maria Grazia Calandrone VS Sonia Caporossi Letture poetiche di Maria Grazia Calandrone Maria Grazia Calandrone (Milano, 1964) vive a Roma. Poetessa, scrittrice, giornalista, drammaturga, artista visiva, autrice e conduttrice Rai, scrive per “Corriere della Sera”; dal 2010 pubblica poeti […]

Continua a leggere "Bologna in Lettere 2019 – Pesi e contrappesi: letture di Maria Grazia Calandrone"