Sonia Caporossi intervista Giovanni Agnoloni: il Connettivismo e Oltre

Con GIOVANNI AGNOLONI e SONIA CAPOROSSI La critica letteraria Sonia Caporossi intervista lo scrittore Giovanni Agnoloni per Critica Impura. Tema portante dell’intervista è il movimento letterario connettivista, con riferimento al suo Manifesto (http://www.next-station.org/nxt-ex-1….) e, specificamente, al tema dell’Oltre. Al suo interno vengono analizzati i motivi ispiratori della poetica del Connettivismo e le più recenti pubblicazioni […]

Read More Sonia Caporossi intervista Giovanni Agnoloni: il Connettivismo e Oltre

Intervista tripla insieme all’editor di Future Fiction, Francesco Verso e a due autori della collana, Clelia Farris e Giovanni De Matteo

 Di PIERLUCA D’ANTUONO Intervista tripla insieme all’editor di Future Fiction, Francesco Verso e a due autori della collana, Clelia Farris e Giovanni De Matteo  Cos’è il progetto Future Fiction? Ho preso il termine Future Fiction da una definizione data dallo stesso Anthony Burgess ai suoi romanzi “Arancia Meccanica” e “Il seme inquieto”. Trovo che questa definizione […]

Read More Intervista tripla insieme all’editor di Future Fiction, Francesco Verso e a due autori della collana, Clelia Farris e Giovanni De Matteo

Il Connettivismo e il tuffo nel Profondo, di Giovanni Agnoloni

Di GIOVANNI AGNOLONI Il movimento connettivista (si vedano Il Connettivismo come sensibilità sottile e archetipica del sé: un’intervista impura con Giovanni Agnoloni su Critica Impura e I connettivisti: l’avanguardia italiana su Rai News Poesia) ha nel tema del Profondo e delle sue viscerali implicazioni una delle sue colonne portanti. Proprio esplorando questi sentieri è possibili rendersi conto di come […]

Read More Il Connettivismo e il tuffo nel Profondo, di Giovanni Agnoloni

Estratti dal romanzo “Sentieri di notte” (Galaad Edizioni) di Giovanni Agnoloni

Di GIOVANNI AGNOLONI  Pagg. 11-12 (sponde del Lago di Lucerna) (INCIPIT) (INEDITO IN RETE) Qui l’androide Luther ha appena preso coscienza di esistere:  “Sopra di lui c’erano buio e stelle. Era stato nascosto nella notte e nel silenzio, e aveva percepito suoni cui non sapeva dare un nome. Lungo era stato il suo sonno, forse […]

Read More Estratti dal romanzo “Sentieri di notte” (Galaad Edizioni) di Giovanni Agnoloni

Frammenti di Connettivismo (Battisti, De Matteo, Milani, Verso, Furlani, Gazzola, Mastrapasqua, Tonelli, Fazzari, Agnoloni)

A cura di GIOVANNI AGNOLONI Incipit de Il percorso quantistico di Sandro “Zoon” Battisti, da A.F.O. – Avanguardie Futuro Oscuro (EDS 2009, Kipple Officina Libraria, 2010) “La sensazione di urlo proveniva da una piega spazio-temporale non usuale, lievemente spostata dall’asse delle percezioni standard di un quantitativo di gradi sessagesimali non congruenti e non quantificabili. Lui […]

Read More Frammenti di Connettivismo (Battisti, De Matteo, Milani, Verso, Furlani, Gazzola, Mastrapasqua, Tonelli, Fazzari, Agnoloni)

La nuova fantascienza italiana e il futuro come vocazione: breve introduzione al Connettivismo

di SANDRO BATTISTI e GIOVANNI DE MATTEO con un disegno digitale di SONIA CAPOROSSI (Neurofrantic, 2012) Connettivismo: la nuova fantascienza italiana Il Connettivismo è un movimento artistico di avanguardia nato in seno alla fantascienza italiana con l’intento di far tesoro delle avanguardie del secolo passato e acuire la sensibilità verso il postumanismo e le tecnologie […]

Read More La nuova fantascienza italiana e il futuro come vocazione: breve introduzione al Connettivismo