Le parole per ricucire l’esperienza: “Una perfetta vicinanza” di Fabio Ciriachi (Coazinzola Press 2017)

Di MARIA GRAZIA TONETTO Se Uomini che si voltano (Coazinzola Press, 2014) esplorava il soggetto in quanto parte della storia del Sessantotto e del suo lascito, il romanzo di Fabio Ciriachi Una perfetta vicinanza esplora l’universo ultraprivato dei legami amorosi sullo sfondo delle pubbliche relazioni messe in gioco da Facebook e dai media. Lettere, sms, […]

Continua a leggere "Le parole per ricucire l’esperienza: “Una perfetta vicinanza” di Fabio Ciriachi (Coazinzola Press 2017)"

Amurusanza, o la sconosciuta necessità della poesia. Una recensione di Fabio Ciriachi

Di FABIO CIRIACHI Il libro di Rino Cavasino Amurusanza, edito dalla Coazinzola Press nella collana “Poe(re)sie”, è un’opera riccamente composita che esige di essere attraversata con attenzione e disponibilità di tempo, per le molte riletture a cui si presta il suo stratificato amalgama di segni. La prima parte è una notevole raccolta di poesie – […]

Continua a leggere "Amurusanza, o la sconosciuta necessità della poesia. Una recensione di Fabio Ciriachi"

Tempo letto e tempo vissuto nelle pieghe di un romanzo a racconti. Recensione a “Uomini che si voltano” di Fabio Ciriachi

Di MARTA ALBA ANCONA Fra le molte qualità di Uomini che si voltano (Coazinzola Press, 2015) di Fabio Ciriachi, merita che ci si soffermi soprattutto sulla sua particolare resa del tempo. Gli otto racconti del romanzo infatti – che ordinati cronologicamente dalla fine del 1969 ai primi del 2000, scandiscono la narrazione in altrettanti capitoli, dotati […]

Continua a leggere "Tempo letto e tempo vissuto nelle pieghe di un romanzo a racconti. Recensione a “Uomini che si voltano” di Fabio Ciriachi"