In evidenza

L’installazione di Adriano Engelbrecht e la mostra fotografica di Fiorella Iacono al Festival Natura Dèi Teatri

  A cura della REDAZIONE Il Festival Natura Dèi Teatri accoglie, negli spazi di Lenz Teatro a Parma, un doppio importante debutto, nei giorni 21 e 22 novembre. Adriano Engelbrecht, collaboratore storico di Lenz Fondazione, presenterà stasera e domani un concerto-performance creato ad hoc per il Festival e una mostra di arte visiva dedicata a Friedrich Hölderlin. L’artista parmigiano proporrà, con inizio alle […]

Read More L’installazione di Adriano Engelbrecht e la mostra fotografica di Fiorella Iacono al Festival Natura Dèi Teatri
In evidenza

Il corpo ferito come rigenerazione e arte

Di VITALDO CONTE*   La dimensione sciamanica è presente nelle ultime espressioni d’arte del corpo estremo, vissute come un teatro di Live Art. Questo vuole evocare pratiche di colloquio con il mondo “altro” per trovare espressioni nella realtà. La stessa nudità, esibita negli eventi senza riserve, aspira a divenire uno stato rituale, in quanto questo esporsi […]

Read More Il corpo ferito come rigenerazione e arte
In evidenza

La morte: mistica e crudeltà di Amore Arte

Di VITALDO CONTE*  Dall’Eros e dal Thanathos, attraverso i Fedeli d’Amore, la carnalità rinascimentale e barocca, il Novecento simbolista sino alla Metafisica del Sesso Forse solo l’Estremo Amore, quello che attraversa la Passione-Morte, merita il nome d’Amore, perché oltrepassa bisogni e confini terreni. Evola ricorda, nella Metafisica del Sesso, l’etimologia della parola “amore” data da […]

Read More La morte: mistica e crudeltà di Amore Arte
In evidenza

Essere omosessuali in Russia, oggi. Prima presentazione assoluta di “Artemy” di Simone Carella al Teatro India di Roma

A cura della REDAZIONE «È la storia di un incontro impossibile, sul vagone di un treno che viaggia nella notte attraverso le gelide campagne russe»: il drammaturgo Simone Carella, maestro italiano del teatro d’avanguardia di cui si piange la scomparsa avvenuta l’anno scorso, introduceva così il suo dramma Artemy, che sarà presentato giovedì 28 settembre alle […]

Read More Essere omosessuali in Russia, oggi. Prima presentazione assoluta di “Artemy” di Simone Carella al Teatro India di Roma
In evidenza

“Cavalcare la tigre” come Dada-Pensiero

Di VITALDO CONTE * Le vicende e i transiti molto personali – fra Futurismo e Dada – costituiscono un aspetto rilevante, non certo marginale, della complessa e versatile personalità di Julius Evola. In questi “passaggi” inizia a formulare un procedimento-percorso di pensiero, attraversando le immagini (pittoriche e poetiche) di avanguardie radicali, come quelle futuriste e […]

Read More “Cavalcare la tigre” come Dada-Pensiero
In evidenza

Gli “Argonauti” migranti tornano a teatro

  A cura della REDAZIONE  A grande richiesta, dopo l’entusiasmante debutto di luglio, lo spettacolo itinerante messo in scena da cinquanta attori di nove nazionalità diverse attraverserà di nuovo quartieri, piazze e vie della città. Il giorno dopo si rifletterà di “teatro sociale d’arte” insieme al critico Andrea Porcheddu, al regista e direttore artistico Gabriele […]

Read More Gli “Argonauti” migranti tornano a teatro

Torna e raddoppia CRISALIDE, il Festival di Masque teatro. A Forlì, dall’1 settembre

A cura della REDAZIONE Giunto alla ventiquattresima edizione allarga il proprio orizzonte, prevedendo una sezione a fine estate e una in autunno. Teatro, danza, musica, video performance, incontri e workshop, a cura di artisti e studiosi italiani e internazionali. Sede principale: il teatro Félix Guattari. Lo storico Festival Crisalide, diretto a Forlì da Masque teatro, […]

Read More Torna e raddoppia CRISALIDE, il Festival di Masque teatro. A Forlì, dall’1 settembre

Intorno all’esperienza. Al Festival Crisalide di Forlì una giornata con Frie Leysen e Catia Gatelli

A cura della REDAZIONE La ventiquattresima edizione del Festival diretto da Masque teatro propone, presso il Puntodonna di Forlì, un articolato dialogo con la direttrice artistica belga Frie Leysen (vincitrice nel 2014 del più importante riconoscimento europeo per la cultura, il Premio Erasmo) e l’attrice e regista forlivese (ora di base a Berlino) Catia Gatelli. […]

Read More Intorno all’esperienza. Al Festival Crisalide di Forlì una giornata con Frie Leysen e Catia Gatelli

L’Art Brut di Georgia-Melina-Kapandai

A cura di SONIA CAPOROSSI ___________________________________ Georgia-Melina Kapandai (L’Avana, 1981) si è laureata in scienze politiche ad indirizzo storico politico nel 2008 presso l’Università degli Studi di Siena. Ha lavorato come traduttrice in Italia ma in seguito ha seguito la propria vocazione artistica e si è laureata all’Accademia delle Belle Arti. La sua prima mostra, […]

Read More L’Art Brut di Georgia-Melina-Kapandai

“Rosa rossa corpo lettera di estremo amore”, un saggio di Vitaldo Conte

Di VITALDO CONTE * Il simbolo della rosa nell’immaginario artistico e alchemico dell’amore attraversa i secoli senza mai disperdersi pur adattandosi e rinnovandosi nel tempo. La rosa rossa appare nell’immaginario d’amore dell’amante, come in quello del poeta e dell’artista. Ma può divenire anche il segno di un passaggio che ci attraversa con la sua imprevedibile […]

Read More “Rosa rossa corpo lettera di estremo amore”, un saggio di Vitaldo Conte

“Saligia”, mostra personale di Andrea Chisesi a Taormina

A cura di MARCELLA DAMIGELLA “SALIGIA” mostra personale di ANDREA CHISESI Domenica 18 giugno negli spazi della ex “Chiesa del Carmine” di Taormina, si è tenuta l’inaugurazione della mostra Saligia dell’artista Andrea Chisesi, organizzata dal Comune di Taormina, e realizzata in collaborazione con l’Associazione TraOrmina Forum e l’Atelier Andrea Chisesi. L’esposizione, dal titolo altamente enigmatico (è […]

Read More “Saligia”, mostra personale di Andrea Chisesi a Taormina

“Questo è il mio nome”, spettacolo di attori rifugiati e richiedenti asilo ad Ascoli Piceno

A cura della REDAZIONE Questo è il mio nome sarà in scena a Ascoli Piceno nella cornice della quinta edizione del Festival, concreto sostegno ai territori colpiti dal terremoto. È la nuova tappa del Progetto Argonauti, realizzato grazie alla vittoria del bando MigrArti 2017 del MiBACT. «Una finestra aperta su storie invisibili, un orecchio rovesciato […]

Read More “Questo è il mio nome”, spettacolo di attori rifugiati e richiedenti asilo ad Ascoli Piceno

Ma Rea e lo Stendiversomio come poetica di strada: intervista di Sonia Caporossi

Di SONIA CAPOROSSI Abbiamo recentemente conosciuto di persona e quindi intervistato Ma Rea, uno dei poeti di strada maggiormente attivi e creativi letteralmente sulla piazza del Belpaese, oggi. Le sue risposte ci permetteranno di dipanare alcune questioni inerenti la sua poetica personale e lo statuto ontologico della Street Poetry attuale in Italia. Sonia Caporossi: Presentati […]

Read More Ma Rea e lo Stendiversomio come poetica di strada: intervista di Sonia Caporossi

‘Nikola Tesla. Lectures’ di Masque teatro: una performance ad alta tensione

  A cura della REDAZIONE Le scoperte del grande scienziato serbo Nikola Tesla sono al centro della spettacolare conferenza/esperimento, che sarà in scena al Teatro Fèlix Guattari di Forlì nell’ambito della ricca Stagione di Contemporaneo del Teatro Diego Fabbri. «Sin dai primi momenti in cui ci imbattemmo nell’incredibile storia di Nikola Tesla ci tormentò l’idea […]

Read More ‘Nikola Tesla. Lectures’ di Masque teatro: una performance ad alta tensione

Bologna In Lettere 2017 – Interferenze – Programma Completo

Bologna in Lettere Festival Multidisciplinare di Letteratura Contemporanea V° Edizione Maggio 2017 INTERFERENZE   VENERDI’ 5 MAGGIO ore 19.30 EPS FACTORY Via Castiglione 26 EX CORPORE /ARTEFATTI CONTEMPORANEI Francesca Lolli The dying lilium Mist (Eleonora Manca + Alessandro Amaducci) LED/3 times NINE POEMS IN BASILICATA John Giorno The death of William Burroughs Regia Antonello Faretta […]

Read More Bologna In Lettere 2017 – Interferenze – Programma Completo

Bologna In Lettere 2017 – Interferenze Atto VII: Alessandro Brusa, Enzo Campi, Sonia Caporossi

Bologna in Lettere 2017 INTERFERENZE Ultimo appuntamento intermedio prima delle giornate conclusive di maggio. 3 anteprime assolute Libreria Ubik Irnerio Via Irnerio 27 Bologna Sabato 22 Aprile ore 18.00 Alessandro Brusa, In tagli ripidi, Perrone Editore Enzo Campi, ex tra sistole, Marco Saya Editore Sonia Caporossi, Da che verso stai?, Marco Saya Editore Con un […]

Read More Bologna In Lettere 2017 – Interferenze Atto VII: Alessandro Brusa, Enzo Campi, Sonia Caporossi

“Si è fatto umano tutto”, una poesia di Vladimir D’Amora con un disegno digitale di Sonia Caporossi

  Di VLADIMIR D’AMORA si è fatto umano tutto parlando ai gradi vuoti lo struggersi di occhi sui cieli bassi e enfi di vite avvolte nello incerto situando guerre come se il dono d’ogni appiglio abbottonato ai rosi ricordi tecniche di risicata congestione giornate all’universo intese alla mancanza dell’incomposte frane negandosi la storia e i […]

Read More “Si è fatto umano tutto”, una poesia di Vladimir D’Amora con un disegno digitale di Sonia Caporossi

“Julius Evola e l’arte – poesia” di Vitaldo Conte (da AA.VV., Julius Evola e la sua eredità culturale, Mediterranee Ed., Roma 2017)

Di VITALDO CONTE * Evola e l’arte-poesia CAVALCARE L’ARTE COME PENSIERO La cultura, la letteratura e l’arte, dal Novecento a oggi, hanno avuto e continuano a presentare occultamenti, ostracismi, dimenticanze: prevalentemente per preconcetti ideologici ma anche per motivazioni varie. Una delle più persistenti ombre di queste Storie di Danger Art riguarda Julius Evola e la […]

Read More “Julius Evola e l’arte – poesia” di Vitaldo Conte (da AA.VV., Julius Evola e la sua eredità culturale, Mediterranee Ed., Roma 2017)

L’arte materico – disabitativa di Gal Weinstein e Patrizia Giambi

A cura della REDAZIONE La Galleria Riccardo Crespi sta presentando in questi giorni e fino a maggio I disabitanti, una mostra concepita al confine tra arte e design a partire da un gruppo di opere che, per caratteristiche formali potrebbero facilmente essere attribuite all’area del domestico, dell’abitare. Le opere degli artisti suggeriscono tutte una connessione con […]

Read More L’arte materico – disabitativa di Gal Weinstein e Patrizia Giambi

Taormina, dal 10 marzo la mostra dell’Avanguardia Futurista

A cura della REDAZIONE TAORMINA: dal 10 MARZO 2017 è in corso all’Ex Chiesa del Carmine della prestigiosa mostra sull’Avanguardia Futurista con 70 opere uniche degli artisti: Giacomo Balla, Gino Severini, Umberto Boccioni, Luigi Russolo, Romolo Romani, Carlo Erba, Arnaldo Ginna,  Carlo Carrà, Leonardo Dudreville, Mario Sironi, Arturo Ciacelli, Roberto Marcello Baldessari, Farfa, Ivo Pannaggi, […]

Read More Taormina, dal 10 marzo la mostra dell’Avanguardia Futurista

“Futurismo: Passaggi e pulsione”, un saggio di Vitaldo Conte

Futurismo: Passaggi e Pulsione (1) Di VITALDO CONTE “Noi, del Futurismo, siamo i primitivi di una nuova sensibilità. Siamo l’amore del pericolo, l’abitudine all’energia, il coraggio, la ribellione.” (F.T. Marinetti) Futurismo manifesto di Arte Vita La possibile eredità e attualità del Futurismo è anche nelle parole dei suoi manifesti: “Noi vogliamo cantare l’amore del pericolo, […]

Read More “Futurismo: Passaggi e pulsione”, un saggio di Vitaldo Conte

Dispersioni Extreme come Arte Ultima. Premessa al volume “Arte Ultima” di Vitaldo Conte

Di VITALDO CONTE * Un nuovo destino dell’arte può passare attraverso un destino altro dell’essere. Il “nuovo” può avere ancora un significato se include un diverso modo di porsi dell’autore verso la propria creazione. Crepe su pareti e bruciature, manifesti strappati e non-colori dei materiali allo stato naturale, rifiuti e oggetti abbandonati, graffiti e parole […]

Read More Dispersioni Extreme come Arte Ultima. Premessa al volume “Arte Ultima” di Vitaldo Conte

Sul “Trittico della Shoah”. Intervista di Cecilia Samorè a Sonia Caporossi

    Di CECILIA SAMORE’ * CS: Perchè questo cruciverba del male anticipa scie di scale di grigi? SC: E dire che la mia dedizione alla digital art, che è annosa visto che comincio ad interessarmene e a praticarla graficamente nel 1998, è cominciata all’insegna dei colori accesi. L’argomento della Shoah da me toccato in […]

Read More Sul “Trittico della Shoah”. Intervista di Cecilia Samorè a Sonia Caporossi

“Solchi Sperimentali Italia”, dal volume al DVD: intervista ad Antonello Cresti

Di SONIA CAPOROSSI Da più di tre anni Antonello Cresti, saggista, compositore, scrittore e giornalista, sta lavorando al progetto Solchi Sperimentali, che si è manifestato finora nella forma di due volumi pubblicati dalla Crac Edizioni, uno dedicato alla musica sperimentale proveniente dal mondo, di cui abbiamo già parlato QUI, e un altro alla musica di ricerca […]

Read More “Solchi Sperimentali Italia”, dal volume al DVD: intervista ad Antonello Cresti