In evidenza

Bologna In Lettere 2017 – Interferenze Atto VII: Alessandro Brusa, Enzo Campi, Sonia Caporossi

Bologna in Lettere 2017 INTERFERENZE Ultimo appuntamento intermedio prima delle giornate conclusive di maggio. 3 anteprime assolute Libreria Ubik Irnerio Via Irnerio 27 Bologna Sabato 22 Aprile ore 18.00 Alessandro Brusa, In tagli ripidi, Perrone Editore Enzo Campi, ex tra sistole, Marco Saya Editore Sonia Caporossi, Da che verso stai?, Marco Saya Editore Con un […]

Read More Bologna In Lettere 2017 – Interferenze Atto VII: Alessandro Brusa, Enzo Campi, Sonia Caporossi
In evidenza

Storie di Pasqua: la bufala dell’incredulità di San Tommaso

Di TRAGICOMICO *  Per oltre due millenni gran parte dei cristiani ha considerato, e considera tutt’ora, la figura di Tommaso come un discepolo piuttosto ottuso e di poca fede, diventato simbolo degli increduli. Quanti di voi hanno pronunciato o ascoltato la seguente esclamazione: “Io sono come San Tommaso, se non vedo non credo!” ? Tutto […]

Read More Storie di Pasqua: la bufala dell’incredulità di San Tommaso
In evidenza

“Si è fatto umano tutto”, una poesia di Vladimir D’Amora con un disegno digitale di Sonia Caporossi

  Di VLADIMIR D’AMORA si è fatto umano tutto parlando ai gradi vuoti lo struggersi di occhi sui cieli bassi e enfi di vite avvolte nello incerto situando guerre come se il dono d’ogni appiglio abbottonato ai rosi ricordi tecniche di risicata congestione giornate all’universo intese alla mancanza dell’incomposte frane negandosi la storia e i […]

Read More “Si è fatto umano tutto”, una poesia di Vladimir D’Amora con un disegno digitale di Sonia Caporossi
In evidenza

Resistenza e Olocausto. Debutta AKTION T4 di Lenz Fondazione

A cura della REDAZIONE   Il programma nazista di eutanasia sui bambini portatori di handicap e malformazioni genetiche al centro del nuovo potente lavoro di Maria Federica Maestri e Francesco Pititto. Realizzato in collaborazione con l’ISREC – Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Parma, sarà in prima assoluta a Parma il 25 aprile. Dopo […]

Read More Resistenza e Olocausto. Debutta AKTION T4 di Lenz Fondazione
In evidenza

“Marcia Film” di Dome Bulfaro (Edizioni Scalino 2016): recensione di Nicolas Cunial

Di NICOLAS CUNIAL   Dome Bulfaro è in marcia: inarrestabile, entra nel nostro campo visivo, ci scuote e ci lascia in sospeso oltre l’ultimo grado oculare capace di mettere a fuoco. Di una vita, una vita qualunque o la vita del poeta, Marcia Film rappresenta un segmento, della cui retta non ci è dato modo […]

Read More “Marcia Film” di Dome Bulfaro (Edizioni Scalino 2016): recensione di Nicolas Cunial
In evidenza

“Julius Evola e l’arte – poesia” di Vitaldo Conte (da AA.VV., Julius Evola e la sua eredità culturale, Mediterranee Ed., Roma 2017)

Di VITALDO CONTE * Evola e l’arte-poesia CAVALCARE L’ARTE COME PENSIERO La cultura, la letteratura e l’arte, dal Novecento a oggi, hanno avuto e continuano a presentare occultamenti, ostracismi, dimenticanze: prevalentemente per preconcetti ideologici ma anche per motivazioni varie. Una delle più persistenti ombre di queste Storie di Danger Art riguarda Julius Evola e la […]

Read More “Julius Evola e l’arte – poesia” di Vitaldo Conte (da AA.VV., Julius Evola e la sua eredità culturale, Mediterranee Ed., Roma 2017)
In evidenza

“Un ronzio devastante e altre cose blu” di Gianluca Garrapa: la prefazione di Andrea Zandomeneghi

Di ANDREA ZANDOMENEGHI Preambolo superfluo In un’opera letteraria a parlare anzitutto è – e ha da essere – il testo: le parole ulteriori e successive dell’autore, del prefatore, della stessa quarta di copertina sono secondarie, distorsive, protopsicagogicamente interessate (quanto più qualcosa è interessato, tantomeno è interessante): parole profondamente non necessarie e talvolta mendaci (spesso mi […]

Read More “Un ronzio devastante e altre cose blu” di Gianluca Garrapa: la prefazione di Andrea Zandomeneghi
In evidenza

L’arte materico – disabitativa di Gal Weinstein e Patrizia Giambi

A cura della REDAZIONE La Galleria Riccardo Crespi sta presentando in questi giorni e fino a maggio I disabitanti, una mostra concepita al confine tra arte e design a partire da un gruppo di opere che, per caratteristiche formali potrebbero facilmente essere attribuite all’area del domestico, dell’abitare. Le opere degli artisti suggeriscono tutte una connessione con […]

Read More L’arte materico – disabitativa di Gal Weinstein e Patrizia Giambi

“Immobili generazioni”, una riflessione sulla questione generazionale in poesia

Di SONIA CAPOROSSI * La prima tavola rotonda di Mitilanza #1 – Gli spazi mobili della poesia, il convegno che ha raccolto più di cento poeti e critici da tutta Italia nell’ormai nota due giorni della Spezia (25-26 febbraio 2017), ha riguardato l’annosa questione generazionale della dipendenza filiale da padri putativi e modelli, presunti o […]

Read More “Immobili generazioni”, una riflessione sulla questione generazionale in poesia

Poesie di Derek Walcott selezionate da Giuseppe Genna

Selezione di GIUSEPPE GENNA * Quando Derek Walcott (Castries, 23 gennaio 1930 – Cap Estate, 17 marzo 2017) ricevette nel 1992 il Premio Nobel per la Letteratura grazie al suo lavoro poetico, il Comitato di valutazione del Nobel ebbe modo di lodare in quel frangente la sua “opera poetica di grande luminosità, sostenuta da una certa visione storica”. In occasione […]

Read More Poesie di Derek Walcott selezionate da Giuseppe Genna

Giovanni Agnoloni, “L’ultimo angolo di mondo finito” (Galaad Edizioni): presentazione a Roma il 23 marzo

  Il nuovo romanzo di Giovanni Agnoloni “L’ultimo angolo di mondo finito” (Galaad Edizioni) verrà presentato in anteprima nazionale il 23 marzo 2017 alle ore 18:00 a Roma, presso la libreria L’Orto dei Libri (Via dei Lincei 31, Roma). Saranno presenti l’Autore, scrittore connettivista; Sandro Battisti, scrittore e teorico del Connettivismo; Sonia Caporossi, scrittrice e critica […]

Read More Giovanni Agnoloni, “L’ultimo angolo di mondo finito” (Galaad Edizioni): presentazione a Roma il 23 marzo

Quattro poesie di Angela Botta

Di ANGELA BOTTA   Apocalisse Vuota Cieli abbastanza grigi da non fecondare nubi liberano vapore dal terreno caldissimo è atto sacrilego quella nebbia che sale e forma corpi, Elena guarda e ostacola fantasmi prima di seminare attenta a se stessa più della pioggia. Spazi di narrazione incongrua mi attendono mentre Anna mi sorride eppure sa, […]

Read More Quattro poesie di Angela Botta

Taormina, dal 10 marzo la mostra dell’Avanguardia Futurista

A cura della REDAZIONE TAORMINA: dal 10 MARZO 2017 è in corso all’Ex Chiesa del Carmine della prestigiosa mostra sull’Avanguardia Futurista con 70 opere uniche degli artisti: Giacomo Balla, Gino Severini, Umberto Boccioni, Luigi Russolo, Romolo Romani, Carlo Erba, Arnaldo Ginna,  Carlo Carrà, Leonardo Dudreville, Mario Sironi, Arturo Ciacelli, Roberto Marcello Baldessari, Farfa, Ivo Pannaggi, […]

Read More Taormina, dal 10 marzo la mostra dell’Avanguardia Futurista

“Futurismo: Passaggi e pulsione”, un saggio di Vitaldo Conte

Futurismo: Passaggi e Pulsione (1) Di VITALDO CONTE “Noi, del Futurismo, siamo i primitivi di una nuova sensibilità. Siamo l’amore del pericolo, l’abitudine all’energia, il coraggio, la ribellione.” (F.T. Marinetti) Futurismo manifesto di Arte Vita La possibile eredità e attualità del Futurismo è anche nelle parole dei suoi manifesti: “Noi vogliamo cantare l’amore del pericolo, […]

Read More “Futurismo: Passaggi e pulsione”, un saggio di Vitaldo Conte

Bologna “Centrale di Transito” della poesia italiana: un’intervista con Alessandro Brusa, curatore della non-antologia

Di SONIA CAPOROSSI Abbiamo intervistato Alessandro Brusa, curatore, con Valerio Grutt e Martina Campi, della non-antologia “Centrale di Transito” (Perrone Editore 2016), la quale raccoglie lo stato dell’arte della poesia bolognese contemporanea, tematizzando la città  come luogo principe di scambio e fermento culturale nonché come uno dei punti di riferimento, su scala nazionale, dell’attività poetica […]

Read More Bologna “Centrale di Transito” della poesia italiana: un’intervista con Alessandro Brusa, curatore della non-antologia

25 febbraio 2017, a Bologna In Lettere omaggio a Charles Baudelaire nel 150° anniversario della morte

A cura di ENZO CAMPI Sabato 25 Febbraio, alle ore 19, presso i locali del Ritrovo in via Centotrecento 1 a Bologna, il Festival Bologna in Lettere realizzerà il quinto appuntamento della nuova stagione di eventi. La serata denominata “Questo ardente singhiozzo che nei secoli avanza” omaggerà Charles Baudelaire nel centocinquantesimo anniversario della sua morte […]

Read More 25 febbraio 2017, a Bologna In Lettere omaggio a Charles Baudelaire nel 150° anniversario della morte

25/26 febbraio 2017, la “Mitilanza” di La Spezia: cento poeti e quattro tavole rotonde per parlare di poesia

La Spezia, il 25 e il 26 febbraio 2017, si trasforma e, per un fine settimana, diventa il cuore pulsante della poesia che vuole farsi ascoltare, vedere, riconoscere e diffondersi. più di cinquanta poeti, ognuno con il suo bagaglio d’esperienze, la raggiungeranno per dare vita a un dialogo intergenerazionale, per parlare di poesia di strada, poesia e voce e nuove forme dell’editoria. […]

Read More 25/26 febbraio 2017, la “Mitilanza” di La Spezia: cento poeti e quattro tavole rotonde per parlare di poesia

Sonia Caporossi, “Erotomaculae” (Algra Editore 2016): la recensione di Gianluca Garrapa

  Di GIANLUCA GARRAPA * L’ultima raccolta poetica di Sonia Caporossi, tenta, e ci riesce, con uno stile di scrittura davvero esplosivo e diversificato, di esprimere l’immateriale in forma scritta, il desiderio incolmabile, l’amore sempre insoddisfatto, il ciò che non può aver linguaggio, l’attimo divino che i corpi contrabbandano per un lungo periodo di sofferenza. […]

Read More Sonia Caporossi, “Erotomaculae” (Algra Editore 2016): la recensione di Gianluca Garrapa

Sonia Caporossi, “Erotomaculae” (Algra Editore 2016): la recensione di Lucianna Argentino

Di LUCIANNA ARGENTINO * Molteplici sono gli aspetti che colpiscono aprendo il libro di Sonia Caporossi “Erotomaculae” (Algra Editore, 2015), il primo è sicuramente l’impianto grafico che mi ha fatto immediatamente pensare alle opere di Emilio Isgrò. Artista che pure trasforma il linguaggio verbale in linguaggio visivo con le famose cancellature che anche Sonia Caporossi […]

Read More Sonia Caporossi, “Erotomaculae” (Algra Editore 2016): la recensione di Lucianna Argentino

Sonia Caporossi, “Erotomaculae” (Algra Editore 2016): la recensione di Giovanni Agnoloni

  Di GIOVANNI AGNOLONI * Il suono è al centro della poesia di Sonia Caporossi. Erotomaculae esemplifica alla perfezione il succo del percorso letterario e musicale di questa autrice (e musicista), che in questa raccolta di versi esplora i territori dell’eros adottando forme e seguendo percorsi che richiamano le avanguardie novecentesche, e in particolare il […]

Read More Sonia Caporossi, “Erotomaculae” (Algra Editore 2016): la recensione di Giovanni Agnoloni

Torino, 1-9-16 marzo ore 21: Gioele Dix, Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni leggono Primo Levi trent’anni dopo

A cura della REDAZIONE TRENT’ANNI DOPO. PRIMO LEVI E LE SUE STORIE Gioele Dix, Sonia Bergamasco, Fabrizio Gifuni: tre grandi interpreti leggono Primo Levi 1-9-16 marzo 2017, ore 21 – Auditorium Grattacielo Intesa Sanpaolo Nel mese di marzo Intesa Sanpaolo, in occasione del trentennale della scomparsa di Primo Levi, organizza un ciclo di letture speciali a […]

Read More Torino, 1-9-16 marzo ore 21: Gioele Dix, Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni leggono Primo Levi trent’anni dopo

Il tesoro della Antille: realismo negrista, jitanjáfora e poesia pura

Di MANUEL PAOLINO Non ho mai apprezzato un realismo troppo netto nella poesia, piuttosto l’ho sempre considerato una componente all’interno di quadri linguistici, espressivi ed estetici più ampi, sfumati, ermetici e simbolici. Ho sempre creduto che sia la parola a creare una realtà e non viceversa, e che questo sia il binario luminoso della vera […]

Read More Il tesoro della Antille: realismo negrista, jitanjáfora e poesia pura

“Zeminooidal”, un estratto dal romanzo “Morte ai vecchi” di Franco “Bifo” Berardi e Massimiliano Geraci (Baldini&Castoldi)

Di FRANCO “BIFO” BERARDI e MASSIMILIANO GERACI Per un paio d’ore Isidoro ascoltò distrattamente le lamentele dei colleghi. Quando toccò a lui bofonchiò poche frasi che non volevano dir niente. Si era stabilita da lungo tempo una cerimoniosa complicità. L’intero corpo insegnante aveva capito benissimo che, al di là delle considerazioni di dettaglio, l’intera macchina […]

Read More “Zeminooidal”, un estratto dal romanzo “Morte ai vecchi” di Franco “Bifo” Berardi e Massimiliano Geraci (Baldini&Castoldi)

Dispersioni Extreme come Arte Ultima. Premessa al volume “Arte Ultima” di Vitaldo Conte

Di VITALDO CONTE * Un nuovo destino dell’arte può passare attraverso un destino altro dell’essere. Il “nuovo” può avere ancora un significato se include un diverso modo di porsi dell’autore verso la propria creazione. Crepe su pareti e bruciature, manifesti strappati e non-colori dei materiali allo stato naturale, rifiuti e oggetti abbandonati, graffiti e parole […]

Read More Dispersioni Extreme come Arte Ultima. Premessa al volume “Arte Ultima” di Vitaldo Conte

Alla ricerca della paranza: il mare di Saviano. Un saggio critico di Riccardo Tammaro

Di RICCARDO TAMMARO Un romanzo che sembra già sapere cosa raccontare, come raccontarlo: dove e quando immaginare ciò che propriamente succede e sta succedendo all’ombra del Vesuvio, nel luogo in cui, per dirla con Don Feliciano Striano detto O’ Nobile, contano, non il sangue (siciliano-mafioso-rituale), ma le parole. O forse anche le espressioni: un napoletano parlato, […]

Read More Alla ricerca della paranza: il mare di Saviano. Un saggio critico di Riccardo Tammaro

Sul “Trittico della Shoah”. Intervista di Cecilia Samorè a Sonia Caporossi

    Di CECILIA SAMORE’ * CS: Perchè questo cruciverba del male anticipa scie di scale di grigi? SC: E dire che la mia dedizione alla digital art, che è annosa visto che comincio ad interessarmene e a praticarla graficamente nel 1998, è cominciata all’insegna dei colori accesi. L’argomento della Shoah da me toccato in […]

Read More Sul “Trittico della Shoah”. Intervista di Cecilia Samorè a Sonia Caporossi

“Le stagioni di Louise” di Jean-Francois Laguionie: il nuovo intimismo del cinema d’animazione francese

A cura di SONIA CAPOROSSI E’ uscito da poco più di un mese al cinema, grazie alla distribuzione di I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection, il film d’animazione Le stagioni di Louise del regista francese Jean-François Laguionie, storia appassionante e delicata, incentrata, come ci racconta l’autore, sulla figura commovente di Louise, “una donna anziana e tenace che, […]

Read More “Le stagioni di Louise” di Jean-Francois Laguionie: il nuovo intimismo del cinema d’animazione francese

“KINDER [ Bambini ]”, dramma teatrale per il Giorno della Memoria

A cura della REDAZIONE Una drammaturgia contemporanea sulla tragedia dei bambini ebrei di Parma vittime dello sterminio nazista apre il nuovo, denso progetto performativo di Maria Federica Maestri e Francesco Pititto. Che si articolerà fino a ottobre 2017, a Lenz Teatro e in altri luoghi della città. «Prima i Bambini di KINDER ad intonare di […]

Read More “KINDER [ Bambini ]”, dramma teatrale per il Giorno della Memoria

Fabio Fabiano, “Foto dell’anima” (Iris 4 edizioni): recensione di Roberto Franco

Di ROBERTO FRANCO Riusciva a carpire la luce profonda di ogni soggetto La sua missione era fotografare l’anima dei modelli (…)Sosteneva che l’anima può essere fotografata in due particolari momenti della vita. Attimi di epifania che durano un istante e passano inosservati dinanzi all’occhio distratto (…) Un attimo prima della morte o nei rari istanti […]

Read More Fabio Fabiano, “Foto dell’anima” (Iris 4 edizioni): recensione di Roberto Franco

Luigi Oldani, “Haiku Italiani” (Samuele Editore 2016): nota critica di Paolo Carnevali

Di PAOLO CARNEVALI Nel leggere gli Haiku Italiani di Luigi Oldani, si percepisce uno dei linguaggi dell’infinito: non si può comprendere interamente la nozione relativa all’esistenza di noi viventi in un  processo di perfezione, se non inquadrandola in sostanza nell’immenso tutto in cui le esistenze convivono. Ma in quali forme del rappresentare reagisce la nostra mente? […]

Read More Luigi Oldani, “Haiku Italiani” (Samuele Editore 2016): nota critica di Paolo Carnevali

Inno al diritto di essere bocciati: i BES e il costruttivismo linguistico del Ministero dell’Istruzione

Di SONIA CAPOROSSI * Chi mi legge conosce bene la mia strenua lotta, che affonda le radici in principii della filosofia teoretica e del linguaggio, contro l’uso e l’abuso di categorie neologistiche frutto di una inventio retorica ad hoc da parte delle istituzioni e dei mass media, imposte a forza per legge di Stato o […]

Read More Inno al diritto di essere bocciati: i BES e il costruttivismo linguistico del Ministero dell’Istruzione