Call For Artist per CortoLive. Ripensare il Lazio con i cortometraggi cinematografici

CortoLive
CortoLive

A cura della REDAZIONE

Call For Artist per CortoLive

Ripensare le provincie e le periferie del Lazio attraverso la realizzazione di cortometraggi cinematografici.

Per la realizzazione di CortoLive, rassegna di cortometraggi cinematografici dedicati al tema delle periferie urbane, Procult lancia la Call For Artist per la selezione di 15 progetti di giovani cineasti under 35 residenti nella regione Lazio, che desiderano ideare, sviluppare e promuovere un proprio prodotto audiovisivo.

CortoLive nasce con l’intento specifico di supportare la creatività giovanile, volontà che si esplica attraverso un concorso, pensato appositamente per questo: un’opportunità per i giovani di promuovere il proprio lavoro che è allo stesso tempo occasione per promuovere e dar voce al proprio territorio. Filmare in questo caso significa “promuovere” nel senso di riqualificare la periferia, in un’ottica di rivalutazione del territorio che metta in evidenza tanto gli aspetti positivi connessi ad esso, quanto e soprattutto quelli più ostili, mettendo in risalto aree abbandonate o disagiate, per risemantizzare la tematica sempre attuale dei conflitti sociali.

Le opere dovranno quindi raccontare le aree urbane e suburbane del Lazio, interpretando e mettendo in luce determinate espressioni e alcuni aspetti della realtà, legati ai diversi contesti e a differenti modi di vivere la provincia o la periferia urbana.

Il luogo di riferimento per i partecipanti al concorso e per il pubblico invitato a votare sarà l’apposito sito CortoLive.it.

CortoLive è frutto dell’esperienza in ambito creativo e artistico dell’Associazione culturale Procult, ideatrice di MArteLive, festival multi-disciplinare nato nel 2001. MArteLive è una delle manifestazioni più interessanti nel panorama culturale italiano: il festival coinvolge circa 30 location diverse e oltre 15 organizzazioni sia territoriali che europee, ospitando artisti internazionali e dando spazio a tutte le espressioni delle culture giovanili e dell’innovazione artistica.

Modalità di partecipazione e termini di consegna

– La call è aperta a tutti gli artisti emergenti under 35 (tra i 18 e i 35 anni) e residenti nelle 5 province del Lazio.

– Ciascun candidato può partecipare presentando un solo progetto da consegnare entro e non oltre il  30 novembre 2016.

– Tema: Le opere inviate dovranno affrontare il tema delle “periferie e delle province” nell’ottica di una rappresentazione che guardi a esse come luoghi di conflitto e di contraddizione; come luoghi in cui il problema dell’emarginazione è connaturato a un’ideale distanza dal centro; ma anche, infine, come spazi capaci di trovare in se stessi le risorse culturali, sociali e strutturali sulle quali fondare una sistematica operazione di rivalutazione.

– La partecipazione è gratuita.

Per partecipare è necessario iscriversi sul sito CortoLive.it, compilando l’application form dedicata alla Call for artist. Gli interessati troveranno sul sito tutti i documenti necessari per la partecipazione al concorso.

Specifiche tecniche dei progetti

– Ogni cortometraggio dovrà avere la durata di massimo 30 minuti e dovrà essere accompagnato da un breve sinossi del progetto e dalla biografia dell’artista.

Criteri di valutazione

Ai fini della selezione dei vincitori del concorso e della conseguente assegnazione del premio in servizi di € 1.000, verranno premiati gli artisti che:

– Presentino un’idea originale dal punto di vista artistico

– Propongano una tematica affine a quella prevista dal concorso “Ripensare la provincia e la periferia”.

Prima della pubblicazione sul sito i materiali saranno sottoposti al vaglio dallo staff del progetto al fine di accertarne il rispetto dei criteri base di partecipazione.

La graduatoria finale e la conseguente individuazione dei vincitori del concorso verrà effettuata sia sulla base di alcuni criteri di selezione imposti dal bando, sia sulle valutazione degli utenti del web, sia sul giudizio espresso da una giuria di esperti del settore, che terrà conto del valore dell’opera dal punto di vista di:

1) innovazione e creatività.

2) trattamento della tematica “Ripensare la provincia e le periferie”

Il voto del pubblico decreterà una rosa di 15 progetti più meritevoli.

La giuria sceglierà all’interno dei 15 progetti pre-selezionati, infine, i 5 progetti vincitori che riceveranno il contributo.

Tutte le 5 opere vincitrici, una volta realizzate, saranno proiettate nel corso di un evento dedicato all’interno di MArteLive Lazio, che si svolgerà dal 6 all’8 dicembre c/o il Planet Roma, durante il quale verrà decretata l’opera più votata dal pubblico e che ha perseguito e rispettato al meglio gli obiettivi imposti dal concorso CortoLive.

Diritti

Gli autori dei singoli progetti sono gli esclusivi titolari dei diritti di proprietà delle opere, della cui originalità si fanno garanti. Partecipando alla open call, gli autori accettano inoltre implicitamente le regole della call stessa.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...