Roberto Deidier
Roberto Deidier

Di ROCCO MICALE

Come anticipato su Critica Impura, presso la Galleria Civica “G. Sciortino”, nell’ex Monastero dei Benedettini a Monreale, Venerdì 13 febbraio 2015 si è svolto l’incontro poetico dal titolo “Improvvisazioni su  SOLSTIZIO” di Roberto Deidier.

Elio Pecora
Elio Pecora
Toti Basso e Giuseppe Cutino
Toti Basso e Giuseppe Cutino

Quattro tour guidati all’interno della biblioteca benedettina che custodisce pregiatissimi volumi medievali, appositamente allestita ed illustrata dall’instancabile Ignazia Ferraro, hanno scaldato appena il desiderio di conoscenza dei visitatori che, già dalle 16,00 facevano la fila dietro la porta del “Fondo Antico”.  Ma è già ora delle improvvisazioni e la profonda voce di Giuseppe Cutino, accompagnata dalle mai invasive note della chitarra di Toti Basso, comincia a rapire le attenzioni tuffandole nella rivisitazione del mondo del trapezista di Kafka. E dallo stesso mondo parte Elio Pecora per sviscerare, con le sue osservazioni, il punto di vista poetico offerto da Roberto Deidier.

Dalla convergenza delle diverse angolazioni già citate, con l’aggiunta di un’immagine studiata su Davide e Golia, realizzata da Rocco Micale, l’occhio attento di Alessandro Licata, che ha fotograficamente documentato l’evento, e le considerazioni finali dello stesso Deidier, nasce un pomeriggio armonicamente modulato, oltre che numericamente ed empaticamente partecipato. Solstizio ha avuto modo di contaminare con la sua luce circa duecento sensibili spettatori.

Il video dell’evento è stato girato in modo amatoriale da Salvo Cancemi.

Advertisements