Il 19/06/14 alle 19, presso L’Appartamento, Viale Arnaldi 31, Tivoli, Opus Metachronicum: reading con Sonia Caporossi e Andrea Moriconi

Il 19 giugno alle ore 19, presso l’Associazione Culturale L’Appartamento a Viale Arnaldi 31, Tivoli, si terrà il reading in musica Opus Metachronicum, con Sonia Caporossi (autrice del libro) e Andrea Moriconi (chitarrista e compositore).

Sonia Caporossi ci farà vivere con la sua lettura alcune parti del libro. 
Andrea Moriconi la accompagnerà con le note della sua chitarra.

Con Opus Metachronicum la libreria de L’Appartamento presenta e sostiene un nuovo editore indipendente: Corrimano Edizioni, Palermo.

Evento gratuito riservato ai soci. Per avere maggiori informazioni sull’associazione e richiedere di associarti consulta la sezione > Associarsi del sito www.lappartamentotivoli.it – Quota annuale di iscrizione euro 5.

Dopo il reading in musica chi vorrà potrà cenare: la cucina de L’Appartamento è legata ai prodotti di stagione che si trovano presso i produttori locali. Per la cena è necessario prenotare scrivendo a lappartamento@lappartamentotivoli.it

IL LIBRO:


Opus Metachronicum è una carrellata straniante di personaggi in forma di conte philosophique, l’esordio narrativo di Sonia Caporossi. La raccolta si sgrana in una serie di io narranti battaglieri e raziocinanti che danno il titolo ad ogni singolo racconto. Van Gogh è un novello Edipo che si acceca per resistere al richiamo visivo di una mostra di propri quadri; Curione è colto nell’attimo della sospensione temporale e, l’istante prima di suggerire a Cesare di passare il Rubicone, medita sullo statuto della Microstoria; Dorian Gray è il gemello doppelgänger di Oscar Wilde; il marito di Emma Bovary un assassino sanguinario che esce dal romanzo di Flaubert per scoprire solo dopo il delitto i tradimenti della moglie; Morfeo, Erostrato e Prometeo rappresentano tre incarnazioni mitologiche trasferite metacronicamente di peso nei tempi moderni: il Sonno della Ragione, la marcescibilità dell’Arte Classica e gli svantaggi della Téchne; Proust, in un inno straniato alla gelosia, sevizia la prigioniera Albertine per poi liberarla nel finale; P.P.P. è il grande intellettuale friulano che, incontrando per caso lungo la via un gatto randagio, riflette sul senso della vita e della morte per poi ritrovarsi, qualche racconto dopo, come protagonista muto ed esangue del proprio massacro al Lido di Ostia, dove viene identificato post-mortem dal suo supremo antagonista Jack lo Squartatore, uomo comune in ombra, nemico della Cultura e serial killer a favore della mediocrità; Stachanov è una talpa che scava nel sottosuolo senza fine e senza scopo perché così dice il Partito; Marguerite Yourcenar, magistrale alchimista della Parola e del Senso, scrive in punto di morte l’ultima lettera dedicata a Grace, la compagna di tutta una vita.

Per acquisti: www.corrimanoedizioni.it

Sonia Caporossi – (Tivoli, 1973), docente, musicista, musicologa, scrittrice, poetessa, critico letterario, artista digitale, si occupa di estetica filosofica e filosofia del linguaggio. Con i Void Generator ha all’attivo gli album Phantom Hell And Soar Angelic (Phonosphera Records 2010), Collision EP (2011), Supersound (2014) e la partecipazione alle compilation Fuori dal Centro (Fluido Distribuzioni, ITA 1999) e Riot On Sunset 25 (272 Records, USA 2011). Suoi contributi saggistici, narrativi e poetici sono apparsi su blog e riviste come Musikbox, Verde, Scrittori Precari, Fallacie Logiche, Storia & Storici, Poetarum Silva, WSF, Neobar, Il Giardino Dei Poeti, In Realtà La Poesia, Atelier, Nazione Indiana, Kasparhauser, Filosofia In Movimento ed altri. Dirige il blog Critica Impura insieme ad Antonella Pierangeli, con la quale ha pubblicato Un anno di Critica Impura (Web Press 2013). Conduce su Radio Centro Musica la trasmissione di musica alternativa e letture poetiche Moonstone: suoni e rumori del vecchio e del nuovo millennio. Sta per pubblicare la curatela Poeti della lontananza (Marco Saya Editore 2014, con A. Pierangeli). Vive e lavora nei pressi di Roma.

Andrea Moriconi – Chitarrista acustico ed elettrico e compositore. Come chitarrista acustico si dedica alla bossa nova e musica popolare brasiliana ed ha una lunga esperienza di musica balcanica e Klezmer. E’ attivo attualmente con gli Arcoiris Ensemble, che suonano un repertorio originale di world music. Come chitarrista elettrico ha realizzato due cd con gli Hot Tune, gruppo di progressive jazz con cui si è esibito in Italia ed in Europa, mentre nell’ambito dell’improvvisazione libera e sperimentazione sonora partecipa alle molteplici attività del collettivo Franco Ferguson. Il suo progetto più recente è quello degli Zaiwa, un trio che mescola nu-jazz, rock ed hip hop. Come chitarrista ed autore di musiche di scena si è esibito in numerosi teatri italiani con progetti di teatro civile, commedie musicali e reading, dedicandosi recentemente alla composizione di colonne sonore anche per il cinema.

Annunci

2 pensieri riguardo “Il 19/06/14 alle 19, presso L’Appartamento, Viale Arnaldi 31, Tivoli, Opus Metachronicum: reading con Sonia Caporossi e Andrea Moriconi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...