Void Generator on stage
Void Generator on stage

Dei VOID GENERATOR

In attesa del loro quinto album composto interamente di canzoni, attualmente in lavorazione, che sarà intitolato SUPERSOUND e uscirà ancora una volta per la Phonosphera Records a breve, dopo l’heavy psych dell’EP omonimo (2004) e del primo full lenght We have found the space (autoprod. 2006), dopo le incursioni space progressive di Phantom Hell And Soar Angelic (Phonosphera 2010) e il cosmic jazz di Collision EP (Phonosphera 2011), la band italiana di art rock Void Generator sta già pensando al disco successivo, che presumibilmente consisterà in una serie di jam sessions su canoni raga di kosmische musik, con forti influenze psichedeliche.

Il brano inedito che proponiamo all’ascolto è tratto dalle sessioni sperimentali di prova del sesto album a venire: una lunga improvvisazione psichedelica di quasi 14 minuti, strutturata su un accordo solo, con l’utilizzo di un’accordatura aperta.

La line up della sessione di registrazione è la seguente:

Gianmarco Iantaffi: chitarre, effetti.

Sonia Caporossi: Basso, chitarra.

Marco Cenci: batteria.

Enrico Cosimi: space echo, minimoog, farfisa, effetti.

La registrazione è avvenuta in presa diretta tramite registratore digitale, con le ovvie imperfezioni del caso.

Per accedere al brano, cliccare il link che si trova qui sotto.

Buon ascolto impuro.

Void Generator – rehearsal free impro 12.09.12

Per maggiori informazioni sulla band visitare:

I Void Generator su Reverbnation.

Advertisements