Void Generator – Globular Cluster (rehearsal) 27.09.12. Brano inedito da ascoltare

Dei VOID GENERATOR I Void Generator offrono ai lettori di Critica Impura un altro brano inedito di puro space rock psichedelico, questa volta tratto dalle sessioni di prova del prossimo album che sarà intitolato SUPERSOUND e uscirà a breve, ancora una volta per la Phonosphera Records.  Line up: Gianmarco Iantaffi: chitarre, effetti. Sonia Caporossi: Basso. Marco Cenci: batteria. Enrico Cosimi: […]

Read More Void Generator – Globular Cluster (rehearsal) 27.09.12. Brano inedito da ascoltare

Asimmetria o dell’assonanza liberata: Mariella Bettarini e l’armonia dissonante della memoria

Di ANTONELLA PIERANGELI   le cose – queste matrici della perla-parola hanno sembianti arricciolati aculei          voci                 bande festive e ripari vacanti facce fatte a bocche (le cose) e spolverini e guanti Mariella Bettarini   L’ immaginario multiforme di Mariella Bettarini ha sempre avuto in sé, nell’unità lacerata di un’intelligenza poetica assolutamente unica, un luogo […]

Read More Asimmetria o dell’assonanza liberata: Mariella Bettarini e l’armonia dissonante della memoria

Iudicare aude! Quer pasticciaccio brutto dell’Affaire Ostuni

Di SONIA CAPOROSSI e ANTONELLA PIERANGELI L’affaire Ostuni e la pochezza della teologia negativa carofigliesca Iudicare Aude! (Il Kant che è in ognuno di noi) Er pasticciaccio è presto detto. Come ormai purtroppo si sa, Gianrico Carofiglio ha citato in giudizio Vincenzo Ostuni, poeta ed editor di Ponte alle Grazie perché, come scrive Nazione Indiana, […]

Read More Iudicare aude! Quer pasticciaccio brutto dell’Affaire Ostuni

Void Generator, rehearsal free impro 12.09.12. Brano Inedito da ascoltare.

Dei VOID GENERATOR In attesa del loro quinto album composto interamente di canzoni, attualmente in lavorazione, che sarà intitolato SUPERSOUND e uscirà ancora una volta per la Phonosphera Records a breve, dopo l’heavy psych dell’EP omonimo (2004) e del primo full lenght We have found the space (autoprod. 2006), dopo le incursioni space progressive di Phantom Hell And Soar Angelic […]

Read More Void Generator, rehearsal free impro 12.09.12. Brano Inedito da ascoltare.

Kraftwerk, suoni e rumori del vecchio millennio. Dallo sperimentalismo all’uomo – macchina (1971 – 1978)

Di SONIA CAPOROSSI “Kraftwerk, suoni e rumori del vecchio millennio. Dallo sperimentalismo all’uomo – macchina (1971 – 1978)”, articolo tratto dalla rivista MusikBox, Mensile di Informazione Musicale e Guida Ragionata al Collezionismo, Anno II n. 16 Aprile 1998, pp. 40-44. Per accedere alla lettura, cliccare col tasto destro del mouse sulle pagine in basso preferendo […]

Read More Kraftwerk, suoni e rumori del vecchio millennio. Dallo sperimentalismo all’uomo – macchina (1971 – 1978)

Linguaggio e informazione, verità e falsità: il travisamento della natura informativa delle teorie

Di EZIO SAIA In questa breve memoria intendo approfondire la natura informativa dell’enunciato predicativo come prima parte di un saggio che affronti l’intima natura assimilatrice del linguaggio. Assimilazione vuol dire rendere simile il dissimile e espellere ciò che non si può assimilare, vuol dire afferrare e perdere il mondo, vuol dire porsi agli antipodi di […]

Read More Linguaggio e informazione, verità e falsità: il travisamento della natura informativa delle teorie

Le “facce” di Face: (ri)pensare le dinamiche di Facebook dall’interno

Di ROBERTO AGOSTINI Facebook non è la Dea Kali ma quasi. Detto indiano   Il meccanismo inflazionistico – un processo inarrestabile di deterioramento ed espansione – sembra essere alla base del successo di Facebook, con i suoi nuovi modi (modelli) di comunicare fra individui che si conoscono o si potrebbero conoscere. Oggi gli utenti di […]

Read More Le “facce” di Face: (ri)pensare le dinamiche di Facebook dall’interno

Il Festival delle Letterature Popolari e tutto ciò che di umano c’è

Di PIER PAOLO DI MINO Se devo parlare del “Festival delle Letterature Popolari” mi vedo, con piacere, costretto a chiarire i termini in questione. Mi è inevitabile usare qualche amplificazione e concedermi l’utilizzo dei mezzi messi a disposizione dalla ridondanza, perché “festival”, “letteratura”, “popolare” (soprattutto queste ultime due) sono parole oggi fruste e rese piuttosto […]

Read More Il Festival delle Letterature Popolari e tutto ciò che di umano c’è